CHI SIAMO

COSA FACCIAMO

Siamo una Società sportiva di pallacanestro con oltre mezzo secolo di storia (1967) nata come Sporting Club Vigor Sacro Cuore e fusasi poi nel 1987 con la compagine coneglianese C.C.R.S. del compianto professor Toni Fallai. Le nostre attività si concretizzano nell’insegnamento e nella divulgazione della pallacanestro maschile (e femminile con la società BFC Basket Femminile Conegliano all’interno del Progetto Alta Marca Basket) a tutti i livelli, dal minibasket, passando per le categorie giovanili fino alla squadra senior come l’attuale C Silver nella quale milita la nostra prima squadra. Per la fascia di atleti compresi fra i 6 ed i 10 anni di età l’attività viene svolta da istruttori minibasket direttamente formati presso la Federazione Italiana Pallacanestro (FIP) e consiste nel far acquisire ai bambini le principali attività motorie di base finalizzate poi all’apprendimento delle regole del gioco della pallacanestro. La natura aggregante delle attività consente ai piccoli atleti di sperimentare in modo guidato lo stare in squadra e l’importanza delle regole.

DOPO

Tutte le squadre sono guidate da istruttori formati presso la Federazione Italiana Pallacanestro (FIP). Per la fascia di atleti compresi fra i 6 ed i 10 anni di età il percorso formativo consiste nel far acquisire le principali attività motorie di base finalizzate poi all’apprendimento delle regole del gioco della pallacanestro. La natura aggregante delle attività consente ai piccoli atleti di sperimentare in modo guidato lo stare in squadra e l’importanza delle regole.

PROGETTO ALTAMARCA

Il Progetto Alta Marca Basket nasce nel 2009 da un’idea della Dirigenza della Vigor Basket Conegliano con l’intento di aggregare le società  limitrofe per offrire ai giovani le migliori strutture e risorse tecniche per praticare la pallacanestro . Viene individuato come responsabile Tecnico del progetto Paolo Sfriso, allenatore trevigiano di ventennale militanza nella Pallacanestro Treviso targata Benetton. L’obiettivo è di riuscire a far giocare i giovani più talentuosi nei maggiori campionati giovanili e dare la possibilità a tutti di praticare lo sport preferito in campionati meno competitivi. La mission è di formare la prima squadra con la maggior parte di giocatori provenienti dal proprio settore giovanile. Contestualmente viene potenziato il settore minibasket che viene affidato a Massimiliano Trabucco e Michele Tomei con l’intento di farlo diventare la linfa vitale del settore giovanile. Vengono aperti nuovi centri minibasket con nuove proposte ludico-formative, dando spazio a giovani Istruttori preparati secondo i più recenti dettami della Federazione favorendo così un aumento esponenziale dei praticanti e assicurando in questo modo continuità al progetto AMB.” Fanno parte del progetto AMB la società satellite Eagles BasketBall Club, il PGS e il BFC Basket Femminile Conegliano.

LE NOSTRE PALESTRE

La nostra attività si svolge principalmente nel Palasport di Conegliano  di via Filzi che è la nostra sede.  All’interno disponiamo di una sala pesi attrezzata a disposizione del nostro preparatore atletico e di tutti gli atleti, l’infermeria che durante la settimana viene utilizzata dal nostro fisioterapista, uffici  con 5 postazioni , sala riunioni e sala video,  lavanderia, magazzini e 5 spogliatoi .  All’esterno disponiamo del “campetto” regolamentare frequentato  tutto  l’anno dagli appassionati, che in estate diventa  teatro di varie manifestazioni . Oltre al Palasport Giovanni Paolo II e la Palestra  della Scuola Media Brustolon vengono utilizzate la palestra Stadio, la palestra delle scuole media Grava, di Rua, di Feletto, la Marconi e la Pascoli.

DA DOVE VENIAMO

1967

Nasce a Treviso lo Sporting Club Vigor Sacro Cuore.

1982

Avviene la fusione con la rivale storica Hesperia Treviso, grazie alla sponsorizzazione con il celebre marchio Stefanel.

1987

Avviene il trasferimento a Conegliano dove unendosi al C.C.R.S. (Centro Culturale Ricreativo Sportivo del professor Toni Fallai) si da vita alla nuova S.C. Vigor Hesperia Conegliano. Le successive positive annate portano la Vigor fino alla promozione in serie B, con ottimi risultati per le compagini giovanili.

1999

La Società vive il momento più difficile della sua storia, in seguito alla conclusione dei rapporti di sponsorizzazione con i marchi Stefanel e Carpenè Malvolti, si ritrova a disputare il campionato di C1 senza il budget necessario e quindi  viene presa la coraggiosa decisione di disputare il campionato con gli juniores degli anni ‘79/’80/’81 che giocano contemporaneamente nei due campionati di serie maggiore e Juniores Nazionali. La scontata retrocessione è compensata però dall’apprezzamento di molte squadre avversarie che restano sorprese per le prestazioni dei giovani atleti coneglianesi.

2000

Arriva la prima COPPA VENETO mentre la  promozione in C1 sfuma dopo un’infuocata finale play off.

2001

La nuova stagione porta la seconda COPPA VENETO e la promozione in C1.

2002

La prima squadra arriva alla finalissima play off per la promozione nel campionato di B2.

2009

Paolo Sfriso, l’allenatore trevigiano di ventennale militanza nella Pallacanestro Treviso targata Benetton, accetta la sfida di ridare entusiasmo all’ambiente della pallacanestro Coneglianese e alla fine di una stagione, che vede eguagliare il record di vittorie consecutive, la Vigor ritorna  in serie C1 in una magica serata di giugno.

2010

Prende forma il progetto Alta Marca Basket  con l’intento di creare una scuola di basket per tutta la cintura di Conegliano e dare la possibilità a tutti i giovani di disputare i campionati in maniera più omogenea in base alle loro capacità ed ai più talentuosi di approdare in prima squadra o comunque di continuare la carriera in altri campionati senior.

2011

Avviene la ristrutturazione del minibasket che si rafforza e aumenta esponenzialmente gli iscritti grazie alla nascita del C.M.B.C  (Centro Mini Basket  Conegliano) che si espande  anche a di Rua di Feletto.

2012

La Vigor riceve dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI)  la massima certificazione di qualità per il progetto “Educasport”, riconoscendo alla Società l’impegno per la promozione dello sport etico a favore di coloro che lo praticano, delle loro famiglie e della Comunità intera.

2013

Sottoscrive il Codice Etico della Federazione Italiana Pallacanestro (FIP) che ha come finalità il mantenimento di un  comportamento corretto da parte di tutti nell’ambito delle attività societarie sia sportive che sociali.

2016

La Vigor assorbe i tesserati Globus che insieme al minibasket diventa di fatto la società sportiva più numerosa di Conegliano.

2017

La prima squadra raggiunge la semifinale play off nella categoria C Silver con 6 atleti su 12 provenienti dal proprio vivaio.

2018

La prima squadra viene promossa in C Gold. Avviene il passaggio del testimone come capo allenatore ad Alberto Fuser, mentre Paolo Boscarato assume la responsabilità del settore giovanile.

2019

All’Auditorium della Provincia di Treviso, il presidente Luca Tintinaglia, accompagnato dalla nostra “anima storica” ed ex presidente di lungo corso Marco Dall’Arche, ha ritirato la prestigiosa Stella di Bronzo al Merito Sportivo. Le motivazioni? Perché da oltre cinquant’anni la nostra società contribuisce a crescere centinaia di ragazzi. Ad educarli, nel rispetto delle altre persone, a vincere ma anche a saper perdere le partite.

Alla presenza del D.G. Giovanni Favaro, del D.S. Andrea Gracis, del Responsabile del Settore giovanile trevigiano Alessio Collanega, del nostro presidente Luca Tintinaglia, del nostro vice-presidente Stefano Fabris e del nostro dirigente decano Carlo Cattarin, si è sancito un accordo di collaborazione tecnica e sportiva tra la Vigor e il Treviso Basket al fine di promuovere la pratica del nostro splendido sport in ambito giovanile.