Vigor Conegliano vs Pall. Treviso 54-82 (19-20; 27-45; 50-60)

Vigor Conegliano: Saccon, Giacometti, Martino 6, Bara, Val 14, Codognotto 5, Coco 7, Casagrande, Del Ciampo 2, Banco 16, Salvador, Poma 4. All. Chies.

Pall. Treviso:
Serafini 10, Locatelli 5, Crapanzano 7, Simeoni, Paganini 27, Fiorese 2, Mancinelli 2, Callegher 3, Lagrecacolonna 20, Spampinato 4, Semenzato 2. All. Vettori.

Note: Conegliano TL 12/27,T3pti 2 (Val e Coco), uscito per falli Val. Treviso TL 14/28, T3pti 7 (5 Pagani, 1 Serafini, 1 Crapanzano).

Arbitri: Grava e Centenaro

Peccato per come è finita! Nel primo quarto, da come si erano messe le cose, i nostri ragazzi sembravano finalmente essersi scrollati di dosso le loro solite paure che fino ad ora sono state la colonna sonora delle loro opache prestazioni.

La Vigor ha fatto un gran primo quarto contro una squadra che fa della fisicità una delle armi più efficaci. Siamo stati a stretto contatto per tutto il periodo ed anche in vantaggio contrastando a rimbalzo i forti trevigiani. Ma si sa, le partite finiscono al 40esimo minuto e cera da giocare ancora tre quarti…

Nel secondo quarto Treviso registra i propri ingranaggi, chiude ogni varco, difende ed attacca con una certa veemenza e ci da un parziale importante che in un amen sarà per noi un -18! Partita finità? No di certo. Oggi i raga di Stefano Chies non lasciano nulla al caso. Difendono alla morte e con dei buoni canestri risalgono pian piano la china portando il punteggio ancora in zona accettabile (il parziale del terzo quarto lo vince la Vigor 23 a 15). Gli sforzi profusi dai vigorini però sono stati talmente rilevanti che l’ultimo periodo, per noi ha prodotto due soli canestri lasciando semaforo verde ai …verdi trevigiani!

Lasciamo il PalaVigor con la consapevolezza che coach Chies stia facendo un gran bel lavoro, soprattutto a livello mentale. Questi ragazzi hanno bisogno di avere un po’ di autostima. Partiamo sempre dal concetto che il lavoro in palestra è essenziale per imparare i fondamentali, ma è altrettanto importante per forgiare il gruppo squadra.

Vedremo se questa gran fiducia che accordiamo ai ragazzi produrrà effetto e li aspettiamo già domenica 11 dicembre alle ore 10:30 al palasport di Bavaria contro il Basket Nervesa!

Forza Vigor!

Forza Ragazzi!