Prima uscita precampionato di valore per i ragazzi dell’under 15 che hanno partecipato al triangolare di Salgareda che vedeva in campo oltre ai vigorini la squadra di San Donà ed i padroni di casa vincitori proprio contro i nostri ragazzi nella finalissima di campionato dello scorso anno.

Nel primo incontro di sabato la Vigor si è presentata in campo con tutta l’intenzione di vincere la partita e lo si è capito sin da subito quando il punteggio ha visto avanti i nostri anche di 10 punti durante il primo quarto cercando di allungare ma senza successo tanto da essere stati ripresi dagli avversari nei minuti successivi. Anche il secondo quarto si presenta abbastanza equilibrato tuttavia dopo la pausa i ragazzi rientrano in campo per la seconda parte più decisi grazie soprattutto ad un netto dominio sotto canestro a rimbalzo sia in difesa quanto in attacco che permette loro di  allungare minuto dopo minuto sul  San Donà che deve arrendersi sul risultato di 76 a 60 per la Vigor.

Domenica pomeriggio l’incontro con il Salgareda si presenta molto importante per i vigorini, come un revival della finale dello scorso campionato e come detto finita male, un impatto psicologico non da poco proprio su quello stesso campo. Alla fine quel ricordo è stato letteralmente spazzato via grazie ad una buona organizzazione della squadra che ha saputo macinare punti su punti, conquistando diversi rimbalzi anche in attacco riducendo al minimo gli errori se non per qualche forzatura individuale che ha permesso agli avversari di riavvicinarsi in qualche frangente ma senza mai mettere in discussione il risultato finale che ha visto trionfare questi ragazzi col punteggio di 71 a 46 aggiudicandosi meritatamente il torneo. Ringraziamo la sociatà Polisportiva Salgareda che ci ha ospitato.

C’è sicuramente ancora molto da lavorare per una nuova amalgama della squadra ma il cambio del coach non ha cambiato certamente la mentalità di questi Vigorini che ancora una volta hanno dimostrato senza timori di voler scendere in campo dando sempre il massimo per vincere. In bocca al lupo coach Gigi e al suo assistente Alessandro e naturalmente a voi GBOYS per la nuova stagione alle porte.

Sabato si comincia una nuova avventura, in un campionato GOLD sicuramente più impegnativo ma dove i nostri ragazzi sapranno certamente dire la loro.

AD