Vigor Conegliano vs The Team Riese 62-56 (12-16; 29-25: 49-38)

Vigor Conegliano: Faldon 5, Dalle Crode 5, Soldan, Meneguz 12, Senchyshyn 4, Rebuli 15, Negro 1, Mazzotto, Dalto 2, Paoletti 14, Armellin 2, Bellese 2. All. Guzzonato.

The Team Riese: Cecchetto, Civiero 4, Comacchio 7, Antonello, Arsie, Bergamo 8, Girardello 6, Zen 3, Pauletto 26, Forner 2. All. Rossi.

Note: Conegliano TL 7/17, T3pti 3 (Rebuli, Meneguz e Dalle Crode). Riese TL 7/17, T3pti 5 (2 Comacchio, 1 Pauletto, 1 Bergamo, 1 Zen).

Arbitri: Cappellazzo e Chiari.

Dopo una settimana carica d’attesa e di tensione, spesa nel preparare la sfida contro Riese che valeva come semifinale playoff, che partita!!  Una bella vittoria dell’under 15 che ci regala la finale del campionato provinciale da giocare contro Castelfranco.  Sabato ci si aspettava un confronto serrato e così è stato.

Di fronte ad un bel pubblico, tra cui spiccavano i ragazzi Vigor delle altre annate, la squadra di coach Guzzonato ha giocato una gara davvero intensa. I ragazzi hanno iniziato bene, con gran attenzione in difesa e buoni giochi in attacco. Peccato, però, che  dopo il 2 a 0 iniziale, malgrado le buone soluzioni trovate, la palla non ne volesse sapere di entrare a canestro. Riese, così, si è riorganizzata ed ha preso fiducia. Grazie a due tiri da tre consecutivi ha creato un primo vantaggio che ha portato The Team a chiudere il primo tempo avanti di 4 punti.

Paolo Paoletti, il nostro gigante buono!

I nostri, però, hanno continuato a giocare con grinta difensiva e con attenzione in attacco, recuperando gli avversari e portandosi in vantaggio di 7 lunghezze. Ma Riese non ha mai mollato e, in chiusura di secondo quarto, ha ridotto le distanze con l’ennesimo tiro da tre realizzato.

I nostri ragazzi sono rientrati dagli spogliatoi davvero carichi ed hanno giocato un bel terzo quarto, arrivando, ad inizio ultimo quarto, ad un vantaggio di 18 punti. Difesa serrata, gioco d’attacco fluido e preciso hanno permesso di scavare un solco. Ma, ancora una volta, gli avversari hanno cercato di ricucire lo svantaggio, trovando nuova energia dopo aver realizzato due tiri da fuori. Coach Guzzonato ha subito chiamato time out, per riportare la calma tra i ragazzi. Gli ultimi minuti hanno visto una buona gestione dei nostri e gli ultimi tentativi di rimonta di Riese.

Ed ora prepariamoci alla finale. Giusto premio per il lavoro svolto durante l’anno da coach Guzzonato, coadiuvato da coach Boscarato, e soprattutto premio per questo bel gruppo di ragazzi 2007-2008, che ha saputo creare una forte coesione di squadra. Un gruppo che sa ridere e scherzare, ma che affronta allenamenti e partite con grande impegno e serietà.

M.R.