MBA Bassano vs Vigor Conegliano 67-56 (20-9; 37-28; 55-43)

MBA Bassano: Baciami, Ipino 12, Pintus 6, Pallier 21, Stevan 2, Rutter 7, Panizza 17, Petucco, Segafredo, Costa, Molè 2, Padovan. All. Beltramello.

Vigor Conegliano: Antiga, De Martin 2, Dal Cero 11, De Lorenzi 23, De Carlo, Pase 2, Da Re 8, Ongaro 3, Romano, Benedet 7. All. Boscarato.

Note: Bassano TL 13/32, T3pti 2 Pallier. Conegliano TL 9/16, T3pti 3 (2 De Lorenzi, 1 Dal Cero). Uscito per falli Da Re.

Arbitri: De Zen, Nardello.

Parlare della partita dell’altra sera non fa bene né al corpo ne all’anima…Presa sottogamba? Può darsi. Sta di fatto che i nostri ragazzi hanno sciorinato una prestazione a dir poco… svogliata…

Possiamo elencare diverse attenuanti tipo l’orario dell’inizio gara. No, perché in un giorno lavorativo alle nove di sera ai miei tempi altro che partita di campionato a 70 chilometri di distanza!!! Era l’ora del Carosello, preludio del coricarsi… Indisposizione di almeno tre giocatori di peso presi da acciacchi vari che avrebbero contribuito sicuramente ad un esito diverso… Mancanza dei due allenatori “titolari” quindi una gestione della squadra non di routine… Un arbitraggio che, per rispetto della categoria, posso solo definirlo “naif”. Ma queste, come detto, sono solo attenuanti che poco hanno a che fare con la débâcle ottenuta.

Al cospetto avevamo una squadra abbordabile anche al netto delle scusanti. Loro però c’hanno messo tutto e di più per vincere e lo hanno fatto con merito! I rimbalzi presi (soprattutto in attacco sui secondi tiri) gridano vendetta. Imbambolati in attacco sempre alla ricerca di qualche estemporanea azione personale che poco ha a che fare col gioco tanto amato da tutti che è quello di SQUADRA.  

Così non ci siamo raga, l’indole che accompagna la Vigor da sempre è quello della solidarietà, della comunione di intenti. Fare squadra, per noi, è fondamentale per divertirci ed ottenere i successi: insieme si CRESCE. A Bassano ho visto lo spirito giusto solamente a tratti.

Al ritorno delle festività si inizia con la prima giornata di ritorno. Io spero che nel frattempo possiate meditare ed allenarvi con il giusto piglio. Verrà a farci visita il Basket Pieve che all’andata ci regalò il primo referto giallo!

Colgo l’occasione per augurare a Voi e alle Vostre famiglie un sereno Natale e un fortunato Anno nuovo.

E sempre FORZA VIGOR