Pall. Vittorio Veneto vs Vigor Conegliano 68-65 (11-19; 26-29; 47-53)

Pall. Vittorio Veneto:
Marin 21, Pignat, Benedet 3, De Luca 1, Artico, De Cesaris, Bianchi 2, De Nardi 12, Pivetta 9, De Stefani 11, Della Pietà 2, Botteon 7. All. Lanza.

Vigor Conegliano: Berton, Bologni 4, Migotto, Val 30, Bara, Farinati 6, Zara 4, Codognotto 15, Bensammar 5, Grava 1. All. Gerlin.

Note: Vittorio Veneto TL 11/26, T3pti 5 (4 Marin, 1 Benedet), uscito per falli De Stefani. Conegliano TL 12/23, T3pti 4 (2 Val, 2 Codognotto), antisportivo a Val, uscito per falli Zara.

Arbitri: Chavarro e Damatar.

La Pallacanestro Vittorio, per noi, resta la “bestia nera”. Sia nella partita di andata giocata a Conegliano che in quella di ritorno dell’altro giorno, non siamo riusciti a strappare la vittoria. Ma quello che fa più rabbia è che in entrambe le gare siamo stati avanti nel punteggio per oltre tre quarti di partita specie in quella giocata domenica.

Senza offendere nessuno, dalle nostre parti per rendere chiara questa situazione si è soliti dire “sen stati fasioi”, per riassumere il fatto che siamo stati poco furbi a non ottenere la posta in palio pur giocando a tratti anche benino.

Sfumata l’idea di acciuffare il primo posto del girone, cercheremo di meditare sui nostri errori per non commetterli più. La lunga sosta del campionato (ci si rivedrà sabato 15 gennaio), ci sarà di aiuto per poter lavorare bene in palestra.

Cogliamo l’occasione per augurare a tutti i simpatizzanti di questa squadra un Buon Natale e un felice anno nuovo!

Forza Vigor, sempre