Vigor Conegliano vs AP Castelfranco 76-70 (15-14; 35-29; 54-52)

Vigor Conegliano:
Antiga 3, Dal Cero 17, Faoro 14, De Lorenzi 4, De Carlo 2, Mutton 4, Pase 2, Da Re 6, Pavanello 4, Romano, Rui 9, Benedet 11. All. Fuser/Sanson.

AP Castelfranco: Passazi, Fraccaro 1, Pietrobon 23, Brustolon 36, Squizzato 6, Ferrara, Marsico, Bergamin, Faggioni, Esposito, Boccanegra 4. All. Crespan.

Note:
Conegliano TL 5/12, T3pti 5 (2 Faoro, 1 Antiga, Dal Cero, Rui). Fallo tecnico a De Lorenzi. Castelfranco TL 13/21, T3pti 7 (4 Brustolon, 3 Pierobon).

Arbitri: Zentilin e Bresolin.

Contro Castelfranco contava vincere e così è stato, ma la vera Vigor non è quella vista al palazzetto lunedì sera, troppi errori, troppe amnesie difensive da parte dei nostri “Vigorini”, troppi tiri affrettati e frenesia nel voler risolvere la partita prima possibile tanto che il primo quarto viene giocato punto a punto, solo perché i nostri ragazzi si fanno coinvolgere da un ritmo troppo frenetico che favorisce gli avversari bravi a non mollare (15-14).

Si riparte sulla falsa riga del quarto precedente, con errori da una parte e dall’altra senza supremazia da parte alcuna, ma, come per magia (e buona lettura della situazione da parte dei nostri Coach – ndr), i nostri ragazzi cominciano a difendere e migliorare in attacco, tanto che riescono a ricavare un piccolo margine per chiudere meritatamente in vantaggio il 2° quarto (35-29).

Inizia il 3° periodo con altro piglio, probabilmente coach “FUSO” si è fatto sentire negli spogliatoi: difesa registrata ed attenta, contropiedi veloci, tiri e rimbalzi presi con i tempi giusti e vantaggio che si dilata sul +15 quando mancano circa cinque minuti a fine quarto; ma dopo un “timeout tecnico” chiamato dagli avversari, i nostri ragazzi si rilassano e si “sciolgono” come neve al sole vanificando il vantaggio accumulato, tanto che gli avversari pareggiano a quota 45 ! L’orgoglio Vigor di non sfigurare nel proprio “fortino”, porta ad un altro strappo ed il quarto si chiude in vantaggio… ma che fatica ! (54-52).

Giulio Antiga tiro dall’angolo!

Ci si aspettava un ultimo periodo di grinta e contropiedi per chiudere definitivamente la partita, invece i nostri Vigorini ripiombano nella morsa del ritmo avversario, che trasforma l’ultimo quarto in continue sfuriate e rimonte avversarie rendendo avvincente il finale di partita, con buone giocate ma con troppa frenesia “de far ben”! Ma anche questo è Basket!

Prossima partita martedì 21 dicembre in trasferta contro il Bassano alle ore 21:00!

Bravi Ragazzi e Forza Vigor !

FDL e RS