Montebelluna Basket vs Vigor Conegliano 71-66 (20-10; 37-33; 54-51)

 

Montebelluna Basket: Vezzi C. 4, Gatto 10, Menegon, Spinelli 6, Vezzi T. 1, Innocente 5, Testini 11, Piva 21, Corso, Cadorin 2, Botter 11. All. Borin.

Vigor Conegliano: Modesti 6, Rinaldi 8, Baccichet 2, Ramos 4, Benincà 2, Ceneda 16, Tischer 13, Scudeller L. 11,Scudeller E. 2, Primicerio 2. All. Francescon

Note: Montebelluna TL 10/17, T3pti 7 (Gatto 2, Testini 2, Piva 2, Innocente 1). Conegliano TL 9/14, T3pti 5 (Tischer 4, Ceneda 1).

Arbitri: Stabile e Pellizzari.

Che non sarà una serata facile per i nostri ragazzi dell’Under 19 Gold lo si è capito subito dopo pochi minuti di partita. Mentre i nostri litigavano con il canestro che sputava tutto quello che arrivava da quelle parti, Montebelluna allungava portandosi fino a +13 per poi chiudere il primo quarto sul 20 a 10.

Nei secondi 10 minuti di partita le cose cominciano a migliorare e finalmente punto su punto ci riportiamo da prima in scia agli avversari e successivamente riusciamo a mettere la testa avanti di qualche punto. È un’illusione però che dura poco; i padroni di casa ci ricacciano subito in dietro e vanno al riposo all’intervallo lungo avanti di 4 punti sul 37 a 33.

Edoardo Tischer raddoppiato

Da qui in vanti la partita si fa vibrante e giocata punto a punto con intensità da entrambe le formazioni; Monte è sempre lì avanti, ma i VigorBoys non mollano e rimangono lì in scia e a metà dell’ultimo quarto si rimettono a fare da lepre avanti di 5 lunghezze costringendo gli avversari ad un time out.

Negli ultimi 2/3 minuti di gioco purtroppo i ragazzi di casa riescono a controllare meglio la tensione e a gestire meglio gli ultimi palloni che sanciscono la nostra seconda sconfitta di fila con il punteggio finale di 71 a 66. Un vero peccato perché i ragazzi hanno dato veramente tutto quello che avevano; purtroppo però, quando ci sono questo tipo di partite, a fare la differenza sono i dettagli, qualche errore in più oppure in meno e a volte anche un pizzico di fortuna in più, quella fortuna che ancora una volta si è girata dall’altra parte. Si, perché se non è e non deve essere una scusa, anche ieri al PalaFrassetto di Montebelluna oltre ai lungo degenti Lollo e Giacomo (assenti oramai da inizio stagione) hanno giocato almeno un altro paio di giocatori con acciacchi vari che ne hanno sicuramente condizionato la prestazione.

Forza ragazzi e non mollate…….e FORZA VIGOR


A.R.

Luca Scudeller in entrata