Vigor Conegliano vs Basket Pieve  77-44 (25-10; 40-28; 59-34)

Vigor Conegliano: Sandu 5, Armellin D. 8, Dalto 20, Faldon 13, De Carlo 2, Pusca 1, Negro, Dalle Crode 9, Maschio 2, Bordin, Soldan 2, Armellin M. 15. All. Boscarato.

Basket Pieve ’94: Contessotto 3, Zanbet, Senega, Buoso 6, Buogo 8, Girardi 15, Zilli, Vedovelli, Carniato 5, Frare, Fratini 7. All. Zanesco.

Note: Conegliano TL 3/19, uscito per falli Pusca. Pieve TL 18/45.

Arbitro: Pavanello.

I ragazzi classe 2008 di coach Boscarato si presentano alla prima di campionato giocando in casa nello storico palazzetto di Conegliano; reduci da tre amichevoli che li hanno visti riassaporare il clima partita che mancava da quasi due anni causa che tutti sappiamo.

Partono bene i nostri ragazzi dopo un inizio partita con qualche titubanza nei primi minuti dove ha visto il Basket Pieve prevalere ma ben presto ridimensionato dall’energia che i nostri giovani mettono in campo con la chiara intenzione che questa partita la vogliono vincere.

Una progressione costante nel corso dei quattro tempi che li ha visti giocare di squadra riuscendo a sopperire ad alcuni errori dì troppo in qualche fase di gioco come in difesa ma che non hanno impedito di tenere a buona distanza la squadra avversaria chiudendo tutti i quarti in vantaggio a due cifre.

Tra un rimprovero (costruttivo) del coach a turno per i ragazzi che si alternano sul parquet e qualche buona iniziativa individuale di più giocatori la partita finisce 77 a 44 per la Vigor. Complimenti ai ragazzi e al nostro coach Paolo Boscarato che in un paio di mesi è riuscito a trasmettere a questi ragazzi tutta la sua passione per quella magica palla a spicchi.

Per la cronaca ben tre ragazzi sono riusciti ad andare in doppia cifra in questa prima partita di campionato. E se il buon giorno si vede dal mattino le speranze di fare un buon campionato possono essere ben attese.

Ora aspettiamo il prossimo incontro sempre tra le mura amiche contro il Vittorio Veneto il 20 novembre p.v. ore 16,30. Tutti i genitori e parenti nonché simpatizzanti sono invitati a sostenere la squadra…forza ragazzi!

A.D.