Basket Pieve ’94 vs Vigor Conegliano 89-79 (28-18; 48-40; 75-59)

Basket Pieve: Ceppi, Biasin, Zuan 34, Maidan 4, Manarin 8, Hysenaj, Girardi 8, Stella 2, Morzenti 4, Ceneda 18, Zara, Bortoluzzi 11. All. Frattin

Vigor Conegliano: Antiga 6, Dal Cero 10, Faoro 15, De Lorenzi 29, De Carlo 2, De Martin, Pase 4, Da Re 6, Pavanello, Ongaro 2, Rui 5. All. Sanson.

Note: Pieve TL 16/23, T3pti. 7 (5 Zuan, 1 Morzenti, 1 Manarin). Conegliano TL 6/13, T3pti. 3 (2 De Lorenzi, 1 Faoro).

Arbitri: Favaro e Bonato.

Finalmente dopo tanto tempo si gioca una partita di campionato in casa del Pieve, battuto agevolmente in amichevole la settimana scorsa.

Questa volta la partita si è rivelata ostica, scorbutica e giocata con un approccio nel primo e terzo quarto troppo blando, troppi errori da sotto canestro e sui tiri liberi, senza riuscire a realizzare quanto faticosamente costruito. Palle perse per forzature con relativi contropiedi uno contro zero da parte dei pievigini che chiudono meritatamente in vantaggio il primo quarto, con i nostri ragazzi un po’ smarriti da questa situazione.

Grande reazione all’inizio del secondo quarto con un quintetto “sprint” ed una difesa grintosa, con voglia di spaccare il mondo, che ci porta a soli due punti di distacco; ma il fisico cala verso fine quarto facendo chiudere il secondo parziale a -8 ma con l’inerzia del match (in teoria) dalla nostra parte.

Il terzo quarto inizia incassando subito un parziale di 6-0 sprofondando nuovamente sotto di quattordici punti, giocando sulla falsa riga del primo e con molta agitazione in campo, vanificando, di fatto, il recupero che ci aveva fatto ben sperare in una meritata rimonta.

Si parte a razzo nell’ultima frazione con un bel 6-0, benaugurante e per tre/quattro minuti riusciamo a ridurre la differenza riportandoci in linea di galleggiamento, ma qui cominciano le distrazioni e la troppa voglia di fare, ed il Pieve ricaccia indietro definitivamente i nostri Vigorini, vincendo meritatamente la partita.

Tutto sommato una bella gara “alla pari”, dove, come al solito, vince chi sbaglia meno e fa giocare la squadra. Siamo sicuri che nel prossimo turno contro il Godega Basket (lunedì 8 novembre alle ore 19:00) avremo un pronto riscatto dei nostri ragazzi!

L’importante era ricominciare…

Errare humanum est… e ci fermiamo qui!

FORZA VIGOR sempre e comunque!

FDL e RS