All’inizio della seconda settimana di lavoro delle nostre due squadre maggiori (serie C e Under 19), facciamo due parole con il massimo esponente della Vigor e cioè il Presidente Luca Tintinaglia:

Allora Luca sembra sia la volta buona, con molta calma ma si riparte!
“Si, si riparte questa volta fiduciosi che la stagione sportiva non venga interrotta. La speranza oltre che per la prima squadra è anche per le squadre giovanili che possano partecipare ai rispettivi campionati”.

Uno stop incredibile senza mai giocare…
Oramai sono due anni che i ragazzi junior non giocano e anche se la Vigor, con enormi sacrifici ha loro permesso di potersi allenare regolarmente anche in periodo di lockdown, il confronto è un’altra cosa: l’adrenalina pre e durante gara, la gioia per una vittoria o la delusione per una sconfitta sono emozioni che solo il match ti può regalare”.

Quali sono gli “obblighi” per poter continuare a praticare sia gli allenamenti che le partite?
“Visto l’attuale protocollo Fip, gli atleti devono essere in possesso di green pass (ottenuto con vaccino-guarigione-tampone al momento da farsi ogni 48 ore). Cercheremo di far sì che sia una stagione come dire, regolare, ma per fare ciò, dobbiamo assolutamente attenerci a queste regole”!

Uno sguardo alla serie C: sei sodisfatto della squadra allestita quest’anno?
“Direi di si, con coach Fuser e il ds Sala, abbiamo integrato ad un gruppo già consolidato, tre ragazzi che per le loro caratteristiche personali sono sicuro alzeranno il livello complessivo di squadra per potercela giocare fino in fondo poi, è ovvio, solo il campo dirà se le nostre scelte sono state azzeccate”.

Il settore tecnico è rimasto inviariato?
“Gli allenatori sono stati tutti confermati ed è il minimo che potessimo fare visto la loro disponibilità dimostrata negli scorsi mesi ad allenare sia all’interno che all’esterno del palazzetto anche quando eravamo in zona rossa o arancione. Ringrazio Carli Manolo per la collaborazione di questi anni ora che ha voluto prendersi un anno sabbatico e do il benvenuto a Giovanni Santin che inizierà a collaborare con noi da quest’anno.

Vuoi fare un saluto ed un augurio alla tua Vigor?
“Certo, noi siamo pronti, il palazzetto rimesso a nuovo è pronto, i dirigenti, gli allenatori non vedono l’ora di ricominciare come i ragazzi stessi per cui auguro un in bocca al lupo a tutta la Vigor perché sia una grande stagione.