Non esiste nessuno al mondo che sa cosa sia meglio per te, nessuno che ha il diritto di dirti cosa sia giusto e sbagliato. L’istruzione è nata per inserirti in un box preciso, ti rende come un’altra persona, diventi sostituibile. Ecco il perché della fatica di trovare un lavoro, ci sono altre persone come te.

Quello che fa la differenza è l’esperienza a livello umano. Le persone che hai incontrato, le volte che hai sbagliato, le domande che hai fatto e i dubbi che hai avuto. Quando veniamo istruiti ci viene detto di fare/credere determinate cose, non ci viene insegnato ad imparare a riconoscere quello che ci succede. Diventiamo disconnessi dal nostro essere, dalla nostra persona, diventiamo parte di una catena.

Ti sei mai chiesto perché il capo di un’azienda spesso non ha una laurea, ma chi lavora per lui invece deve averla?

L’augurio più grande che posso farti è quello di sperimentare il campo di battaglia, stare con persone che alimentano la tua voglia di crescere, fare domande e testare, sbagliare e testare di nuovo.

La vita è una, perché passarla a diventare sempre di più come qualcun altro e staccarci da chi siamo veramente?

Be kind

Ricordate sempre di essere gentili!

Tschuss