Risaliva al 19 febbraio l’ultima partita giocata e vinta dai nostri ragazzi. In quella fredda sera invernale c’erano in palio i 2 punti ed i nostri erano reduci da un tris di vittorie che ci rilanciavano in vista del rash finale che purtroppo non c’è mai stato; ieri sera invece c’era tanta voglia di sfogarsi in campo dopo oltre 7 mesi senza competizioni e poi c’era tanta curiosità nel vedere la prima uscita dei bianco/rossi 2020/21.

Come sette mesi fa i nostri avversari erano i ragazzi di Spresiano, squadra rinnovata e rinforzata dal nucleo ex Roncade che tanto bene aveva fatto nelle scorse stagioni in maglia giallo/rossa.

Il 73-66 a nostro favore con cui si è chiusa la partita passa ovviamente in secondo piano, la cosa più importante era iniziare a vedere i ragazzi cercarsi e trovarsi in campo. Il carattere tirato fuori nel finale di partita, per dimostrare di non subire la fisicità degli avversari fa ben sperare per il proseguo della stagione, quando invece si, il risultato a fine gara conterà.