Il terzo 2001 è Davide Modolo. Ala grande di 192. Come Wade e Roby l’anno scorso faceva parte della rosa della prima squadra ma, purtroppo, per ragioni di ruolo, il suo utilizzo è stato minimo.

Fisico massiccio, lotta degnamente contro i lunghi avversari. Purtroppo per lui (e per noi), la sua partecipazione al campionato sarà vincolata dall’eventuale prossimo impiego di lavoro che, giustamente, avrà la priorità!

In bocca al lupo Davide