Nel ricordo di Roberto “Bino” Zanin la Vigor Basket si stringe attorno ai famigliari in un abbraccio infinito.

Vogliamo rendere nota la bellissima testimonianza di Glauco Zuan, storico dirigente del Basket Pieve, in un messaggio comparso oggi su un post nella pagina Facebook del Basket Pieve ’94.

“Credo fosse l’estate del 1996…i miei coetanei pensavano a Jesolo…io mi sono caricato Bino in macchina quasi di peso (tale era la sua timidezza) e, grazie ai buoni auspici di Carlo Catta, l’ho portato agli allenamenti-provini che allora la Vigor Conegliano faceva al Palasport di via Filzi prima dell’inizio della stagione ufficiale. Per Alessandro Guidi non esistevano differenze: la C1 si allenava sempre insieme alla Juniores.

-“Hai visto che puoi tranquillamente allenarti anche con questi ragazzi”?

-“Si, è vero. Mi hanno chiesto se torno anche domani!”

-“Bene, e tu vuoi tornarci vero?”

-“Certo!”

Fu così che il giorno dopo, grazie allo zio Luciano Golla, “Bino” iniziò definitivamente la sua avventura a Conegliano…

Ciao “Bino”… eri davvero un bravo ragazzo…è stato bello conoscerti!


Roberto si è spento la scorsa notte all’ospedale di Conegliano a seguito di complicazioni dovute ad una rara malattia contro la quale combatteva da alcuni anni. Classe 1978 è stato subito notato dalla Vigor per le sue doti fisiche e la sua intelligenza cestistica, un paio d’anni dopo andò ad irrobustire le file della Juniores Eccellenza coneglianese e collezionò anche alcune apparizioni con la prima squadra biancorossa che militava nell’allora Serie C1.

Il funerale di Roberto “Bino” Zanin si terrà sabato 22 agosto, alle ore 15.30, nel Duomo di Pieve di Soligo, mentre il rosario sarà recitato domani, venerdì 21 agosto, alle ore 19:00, sempre in duomo.