“Marchetto” Casagrande, classe ’98 ruolo Play. Anche lui quest’anno è rimasto di buon grado alla corte di coach Fuser con l’intento di migliorarsi e migliorare le sorti della squadra. Giocatore con mani e piedi velocissimi, guida i compagni e sa anche districarsi egregiamente nei momenti topici della gara magari sparando una “bomba” imprevedibile “taglia gambe”!

Lui è nato cestisticamente al PGS per poi trasferirsi a 13 anni alla Vigor dove ha svolto la trafila delle giovanili; esperienze da senior con il Priula Basket e gli Eagles Conegliano. E’ tornato all’ovile l’anno scorso disputando 15 partite (score best contro Feltre 16 punti).

In bocca al lupo Marchetto!