Terzo anno di fila per “Teo” Michelin con la maglia Vigor. Per il nostro play-guardia classe ’98 il prossimo dovrà essere un anno di riscatto personale. Con la prima stagione fu una malaugurata retrocessione, l’anno dopo la pandemia che ha chiuso il campionato a febbraio, quindi l’anno che verrà, dovrà sancire la sua piena maturità tecnica.

Matteo è un talento che fa della sua prestanza fisica un punto essenziale per le sue performance difensive e anche offensive. Se disciplinerà la sua irruenza sarà un giocatore con i fiocchi pronto per altre categorie! Nel frattempo noi ce lo teniamo stretto…

In bocca al lupo Teo!