Ciao a tutti!

E’ passato qualche mese dalla nostra ultima comunicazione riguardante la nostra Prima Squadra. Sono stati mesi di silenzi, di preoccupazioni, di dubbi sul presente e sul futuro, mesi duri per tutti. Dentro e fuori dal mondo del basket.

Sono stati comunque mesi di lavoro, in cui la nostra società non si è mai fermata, quantomeno nei progetti. Negli ultimi tempi è ripresa anche l’attività in palestra e allora abbiamo ripotuto mettere in moto anche la giostra del sempre tanto atteso “mercato estivo”. E come ogni anno, vogliamo introdurre l’argomento partendo dai saluti.

Sono tre gli atleti che nella prossima stagione non indosseranno più la canotta a righe biancorosse. Tre ragazzi che, a modo loro ed indipendentemente dalla permanenza in via Filzi, hanno lasciato il segno. Tre ragazzi che hanno incarnato lo spirito Vigor, per dedizione al lavoro ed al sacrificio ma anche per la propensione al gruppo.

Stiamo parlando di Antonio Totaro, Samuele Simeoni e Luca Bortolini.

I primi due, fioi dea Vigor per una stagione malauguratamente neanche intera, hanno saputo integrarsi alla perfezione. Hanno saputo dare il loro contributo, combattendo con impegni lavorativi e qualche problemino fisico, crescendo con il resto della squadra fino a raggiungere quel buon livello interrotto bruscamente dal lockdown. Ed è stato un peccato non poter vedere come sarebbe finita. E’ finita con dei saluti su Whatsapp, ma a loro va il nostro più affettuoso abbraccio ed in bocca al lupo per il futuro!

Il terzo, è praticamente marchiato a fuoco con la V. Ma ha deciso di abbandonare il “nido” per volare a canestro con un’altra casacca. Luchino, d’altronde, è diventato grande. E’ cresciuto in maniera esponenziale, adeguando il suo ruolo in campo al cambiamento del suo corpo, lavorando tanto sulla sua fisicità e sulla tecnica. E’ diventato un giocatore, capace di contribuire in maniera pesante all’ultima promozione in C Gold, a neanche vent’anni.

Ahi noi, le nostre strade si separano ma il legame, forte, resterà per sempre. Che poi, un giorno, non si sa mai…

Grazie!

Grazie ancora Ragazzi!

Fioi dea Vigor, sempre!