Virtus Lido: Cosma 6, Musco 4, Seggi, Stefani 3, Lucchese, Fontanella 12, Rosada 20, Tagliapietra, Povelato 4, Rampado 3, Buogo 7, Mazzarolo 5.All. Causin, Bottelli, Giacometti.

Vigor Conegliano:Favalessa 5, Michelin 12, Piovesana 2, D’Angelo 20, Casagrande, Marsura 3, Tintinaglia, Solfa 10, Bosco, Bortolini 6, Simeoni 7, Totaro 4. All. Fuser, Boscarato, Guzzonato.

Arbitri: Gavagnin e Tullio.

Note:Lido TL 8/15, T3pti 6 (Stefani, Fontanella, RosadaBuogo, Mazzarolo), antisportivo a Fontanella e Buogo, usciti per falli Fontanella e Rampado, espulso Cosma. Conegliano TL 18/31, T3pti 4 (2 Michelin, 1 D’Angelo, 1 Simeoni, espulso Totaro.

Poco distanti dal Palazzo del Cinema, in un’atmosfera tutt’altro che patinata come quella del “red carpet”, i nostri fioi hanno proposto una prestazione vincente ma non di certo da Leone d’Oro. Alle Terre perse, d’altronde, non ci sia arriva mai per una passeggiata romantica con vista sulla laguna. La scena proposta dal palazzetto di via Malamocco è storicamente molto più simile ad un episodio di Rambo che a Casanova di Hallstrom.

0
0
0
s2sdefault

Basket Feltre: Mattiello, De Paoli, Cossalter 2, Bettin M. 16, Botti 4, Zambon, Barp 6, Camazzola 13, Dalla Rosa, Bettin L. 6, Cassará 12, Schenal. All. Scanu/Durighello.

Vigor Conegliano: Michelin 9, Piovesana, D'angelo 8, Casagrande, Marsura 1, Tintinaglia 9, Solfa 8, Modolo, Bortolini 23, Simeoni, Totaro 2, Bosco. All. Fuser/Francescon/ Guzzonato.

Arbitri: Sandu e Bonato.

Note: Feltre TL 8/14, T3pti 8/24, uscito per falli Cassarà, antisportivo a Cassarà. Conegliano TL 11/19, T3pti 5/19 (2 D’Angelo, 1 Tintinaglia, 1 Michelin, 1 Bortolini), uscito per falli Tintinaglia.


Non era facile e facile non è stato.

Dopo l’inaspettata débâcle della scorsa settimana con Bolzano, sapevamo che per andare a vincere sul campo di una neopromossa come Feltre sarebbe servito qualcosa in più. A partire dalla testa, prima che dal corpo. A partire dalla mentalità, prima che da ogni tattica.

0
0
0
s2sdefault

Gli atleti, lo staff, tecnico e societario. Ma anche gli amici, i parenti, le massime autorità comunali e qualche morosa. Non sono mancati nemmeno i curiosi, che ci auguriamo possano diventare presto vivi sostenitori. Il castello prima, la piazza poi, tra decine di scatti, video, Instagram Stories e risate.

0
0
0
s2sdefault

 

 

Vigor Conegliano: Favalessa, Michelin 6, Piovesana, D’Angelo 19, Casagrande, Marsura 3, Tintinaglia 15, Solfa, Bosco, Bortolini 11, Simeoni 6, Totaro 5. All. Fuser, Francescon, Boscarato.

Piani Junior Bolzano: Lorenzi11, Franchini 8, Cravedi 8, Morghen 2, Pedron 13, Trentini 8, Bonavida 13, D’Alessandro 7, Zanderigo, Marchetto 8, Braghin. All. Massai.

Arbitri: Zanelli e Stabile.

Note: Conegliano TL 21/30, T3pti 6 (2 Tintinaglia, 1 Michelin, 1 D’Angelo, 1 Marsura, 1 Simeoni). Bolzano: TL 10/19, T3pti 8 (4 Pedron, 1 Bonavida, 1 Cravedi, 1 Lorenzi, 1 Marchetto).

Risultato sorprendente quello letto sul tabellone luminoso ieri alle 19:46. Un risultato non improbabile, sia chiaro, ma quantomeno inaspettato, questo sì. Concedetemelo.

0
0
0
s2sdefault

Dopo aver riposto nell’armadio teli mare ed infradito. Dopo sei lunghe settimane di preparazione, i ragazzi sono pronti! Si accendono le luci del PalaVigor sulla nuova stagione della nostra Prima Squadra. Ripartiamo dalla C Silver, ripartiamo da una formazione rinnovata nel roster e nello spirito. Più giovani ma non meno esperti. Se possibile, ancora più motivati!

0
0
0
s2sdefault