Una delle cose che più ha colpito chi ci ha seguito attentamente nel finale di regular season e, in particolar modo, durante la cavalcata playoff (inclusi gli stessi avversari), è stata la “costante presenza fisica” che i nostri ragazzi hanno portato in campo in ogni minuto delle partite che più contavano.

0
0
0
s2sdefault

 

Da qualche tempo a questa parte stiamo dedicando parole di “arrivederci” e di “benvenuto”, ma ci sono sei atleti senior che non hanno esitato un attimo a dichiararsi pronti a portare avanti lo “zoccolo” duro di queste due ultime stagioni di C Silver e che per questo meritano altrettanta attenzione e soddisfazione.

0
0
0
s2sdefault

 

Un rosso pestifero che va, un rosso pestifero che viene. Perso il buon “Cagno”, approdato appunto in laguna, potevamo forse privarci della proverbiale “grinta” dei fulvi a cui eravamo ormai abituati?

0
0
0
s2sdefault

 

Continua la carrellata delle presentazioni con un’altra new entry nel reparto degli esterni, ovvero quello più pesantemente colpito dalle uscite in fatto di punti nelle mani e duttilità di impiego.

0
0
0
s2sdefault

 

Chiuso il capitolo sempre spiacevole delle “uscite”, si è fatta l’ora degli annunci in entrata. “Finalmente!”, dirà qualcuno di voi…Nulla da nascondere in merito, sia chiaro, ma l’importanza di certi “arrivederci” ha imposto la precedenza, senza tuttavia levare importanza a chi già nei giorni scorsi ha iniziato ad assaporare l’atmosfera dello spogliatoio n.roº 1 e del parquet del Palazzetto di via Filzi non più da avversario.

0
0
0
s2sdefault