Quella del lungo sta diventando, anno dopo anno, una slot sempre più difficile da riempire. Rimpiazzare dunque i centimetri ed i chili di Camisotti, Alberti e Cosmo quest’estate non è stata una facile operazione.

Pare che quella dei “pivot” sia una specie in via d’estinzione dalle nostre parti. Per trovare un “bel pezzo di carne” da piazzare in area siamo così dovuti andare a caccia in Cadore. A Domegge, per la precisione.

Qui abbiamo trovato Matteo Solfa, che di fronte alla nostra proposta non c’ha pensato poi tanto. La valigia era lì, pronta per essere rifatta. Sì, perché Matteo in pianura c’è già stato. Alla corte di Tabellini al TVB prima, a quella di Cadorin a Ponzano poi. Proprio al PalaCicogna, in quella finale che ci è valsa la promozione un anno e poco più fa’, Matteo ha fatto la sua ultima esperienza in C Silver.

Da noi, tra meno di un mese, la ritroverà quella categoria. Al PalaVigor potrà mettere in campo per sé e per i compagni tutta la passione e la voglia di lavorare e crescere. Perché Matteo, coi suoi vent’anni, di margine ne ha e coach Fuser intende tirar fuori tutto il possibile dai suoi due metri e dalla sua naturale attitudine all’utilità.

Benvenuto Matteo, nuovo lungo biancorosso!

0
0
0
s2sdefault