Serie C Gold vs The Team Riese

 

AMB Vigor Conegliano: Vendramelli 3, Michelin 9, Moro 8, Cosmo 2, Alberti 13, Tintinaglia 14, Piccin 7, Bosco, Marsura 12, Piovesana, Bortolini 1, Camisotti. All. Fuser, Francescon.

The Team Riese: Dal Pos 22, Bizzotto, Cappelletto, Annibale, Marini 7, Artuso 1, Lazzarotto, Civiero, Buratto 12, D’Incà 2, Bevilacqua 9, Carlesso 15. All. Camazzola, Sonda.

Arbitri: Fior e Lamon.

Note: Conegliano TL 12/23, T2pti 15/40, T3pti 9/20 (4 Marsura, 2 Moro, 1 Vendramelli, 1 Tintinaglia, 1 Piccin), usciti per falli Alberti e Michelin. Riese TL 23/34, T2pti 17/35, T3pti 7/23 (4 Dal Pos, 2 Cappelletto, 1 Bevilacqua), uscito per falli Carlesso.

La partita di domenica scorsa è già acqua passata. Deve esserlo, così come tutto quel che è stata fin qui la nostra stagione di C Gold. Chissenefrega se domenica scorsa abbiamo perso, alla fine avremmo comunque fatto i playout.

Ed è su questo che ci dobbiamo concentrare. Chissenefrega se domenica scorsa abbiamo perso la possibilità del vantaggio del fattore campo. Potrebbe rivelarsi anche il contrario.

Riese era una squadra alla nostra portata, ma ha vinto ed ai ragazzi di coach Camazzola vanno le nostre congratulazioni. Riese ci ha sconfitti sfruttando meglio di noi la gestione nervosa. Il finale di partita non è sicuramente stato un esempio perfetto di “calma e sangue freddo”. Mi ci metto pure io nel calderone e mi scuso. Lo sport è emozione, ma se mal canalizzata può diventare deleteria.

Ci si può anche aggrappare a discorsi di età, di esperienza, tutto vero. Ma adesso non conta più nulla. Conta solo la voglia di restare in C Gold. Conta la voglia di voler giocare di nuovo contro Riese nella prossima stagione, facendo vedere che siamo cresciuti. Tutti. Giocatori, staff e società.>

Credo che le motivazioni abbondino nel cuore e nella testa di tutti! A queste dobbiamo lasciare libero sfogo! Alla fame, alla convinzione ed all’entusiasmo, come quelli che tutti abbiamo visto negli occhi dei ragazzi dopo la seconda bomba di capitan Mars che ci aveva lanciati al massimo vantaggio nel terzo quarto domenica scorsa!<

Inizia a Verona una nuova stagione, che potrà durare due come sei partite. Starà a noi, principalmente a noi per quel che abbiam più volte dimostrato, saper arrivare all’obiettivo nel più breve tempo possibile!

Dai che ‘ndemo!

Forza fioi!

Forza Vigor!

0
0
0
s2sdefault