Under 18 Silver Vigor vs Under 18 Silver Eagles

 

AMB Vigor Conegliano: Daniele, D’Agostin, Lavina 3, Boscaratto 4, Curtolo 2, Ramos 25, Zaia 7, Pianca 2, Bragagnolo, Novara 2, Masin 10, Li Ze 4. All. Boscarato, Guzzonato.

AMB Eagles Conegliano: Benincà5, Cao 8, Volpe, Tomasi 12, Barazza, Poles6, Varese 10, Tolla 2, Casagrande 9, Da Rios 2, Balsarin, Antoniazzi. All. Gerlin.

Arbitro:Danailov.

Note:Vigor TL 12/23, T3pti 3 (2 Ramos, 1 Li Ze). Eagles TL 11/19, T3pti 2 (Benincà, Varese), antisportivo a Poles, uscito per falli Casagrande.

Si può davvero essere soddisfatti dei nostri Vigorboys dopo la vittoria di sabato sera, per due motivi: la rivincita contro gli Eagles era un obiettivo da centrare per riscattare una sconfitta rocambolesca e irripetibile ed i nostri ragazzi, tutti 2002, hanno dato dimostrazione al palaVigor di non avere paura dei loro avversari un po' più grandicelli, diciamo.

Tante sono le cose da mettere a posto, in primis lo spirito di squadra cioè il giocare al servizio della squadra, ma il cuore e il talento Vigor non hanno rivali. Il secondo motivo è l'aver centrato l'obiettivo di qualificarci per le final four. E non era cosa semplice viste le pretendenti agguerrite ed attrezzate. Di ciò va reso merito ai ragazzi, al coach Fardin ed al coach Boscarato ed a Guzzo: complimenti e grazie per questa ennesima avventura vissuta e ancora da vivere.

Passiamo al match: si è trattato di una bella ed entusiasmante partita, giocata a viso aperto da entrambe le compagini. Gli Eagles compatti, fisici, metodici; noi veloci, estrosi e imprevedibili. Già il primo quarto è stato un altalenarsi di punti e la spuntano di 1 gli avversari: 15 a 16 .

Nel secondo quarto registriamo vigorosamente la difesa e vinciamo 19 a 10, un +8 complessivo che ci gioverà sino alla fine. Al rientro in campo gli Eagles sono subito pressanti e noi troppo leggeri: perdiamo 10 a 15 e riduciamo il vantaggio ad un +3 che non tranquillizza nessuno.

Nell'ultima frazione, pur con ingenuità o stanchezza, stringiamo i denti e ce la aggiudichiamo 15 a 13 e con essa la partita. Grandi ragazzi! non hanno perso la testa stavolta e non hanno perso la partita perciò! Chiudiamo la prima fase al secondo posto, dopo aver avuto anche l'onore di essere stati primi. Ciò vuol dire che del valore c'è in questa squadra, assieme ad un carattere un po' indocile e sorprendente che spiazza spesso. Però, a missione compiuta, non posso che dire loro grazie e ad maiora!

0
0
0
s2sdefault