Under 15 Gold vs Pall. Rubano

 

 

AMB Vigor Conegliano: Soncin 2, Rinaldi Leo.,Baccichet 2, Rinaldi Lol., Breda 14, Zoppas 2, Albanese 17, Ceneda 10, Modesti 7, Dimitrijevic 2, Scudeller, Primicerio 2. All. Francescon.

Pall. Rubano: Pennacchi 4, Boscari, Cesarato, Signorelli 2, Pittarello 17, Mucci 8, Guarnieri 4, Michelon, Padovan 6. All. Valentini.

Arbitri: Busetti e Carraro.

Note: Conegliano TL 2/7, T3pti 2 (Albanese e Modesti). Rubano TL 4/15, T3pti 3 (2 Pittarello, 1 Guarnieri).

Come da pronostico la partita contro Rubano porta due punti alla nostra Under 15 Gold. Un incontro che tra alti e bassi è sempre stato nelle mani dei ragazzi di casa. Una vittoria però che lascia più di qualche interrogativo e qualche vigorosa e necessaria urlata da parte di coach Francescon, che nel corso del terzo quarto, per far capire qualche concetto si è visto costretto al cambio “in toto” del quintetto in quel momento in campo.

Sarà forse la primavera, sarà la stanchezza di un anno di scuola che inizia a pesare, sarà una stagione sportiva che sta arrivando alla fine, ma la sensazione è quella di una squadra stanca e con poca grinta.

Parlando anche tra di noi genitori ci rendiamo conto di vedere troppi musi lunghi, vediamo troppe teste basse a guardare il parquet e a ciondolare in maniera quasi rassegnata. Non vediamo più la grinta che aveva contraddistinto la prima parte della stagione, quella grinta che vi aveva permesso di portare a casa partite lottate punto a punto, partite difficili ma che avete vinto perché non mollavate mai.

Ora, nonostante la vittoria di domenica, le prestazioni sono troppo altalenanti, e spesso negli ultimi periodi avete perso alcune partite con squadre alla vostra portata che però hanno messo in campo quel qualcosa in più che ha permesso loro di prevalere.

Forse l’obiettivo secondo posto, che valeva l’accesso alla final four regionale, per lungo tempo accarezzato ed ora troppo lontano ha fatto sicuramente calare la tensione e l’entusiasmo. Nonostante questo però, credo sia stata e lo sia tutt’ora una stagione tutto sommato positiva: quindi non mollate, fatevi tornare il sorriso e la voglia di divertirvi su un campo da basket e con un pizzico di grinta in più qualsiasi altra squadra che vorrà battervi dovrà sudare le canoniche 7 camicie. Quindi forza raga………..!!!

Il prossimo appuntamento è fissato per sabato prossimo quando andremo in trasferta a Lido di Venezia; un’altra partita da vincere, un’altra partita che potrà essere vostra solo se lotterete a testa alta con grinta e determinazione, perché i ragazzi di casa non vi regaleranno di sicuro nulla.

Forza Vigor!

0
0
0
s2sdefault