Under 20 Gold vs Basket 2000 Paese

 

AMB Vigor Conegliano: Favalessa, Bosco 14, Benincà 2, Pilla 12, Tintinaglia 12, Piovesana 6, Origoni, Piccin 25, D’Arsiè 8, Tramontin 3, Trevisan 4, Antiga 2. All. Fuser, Pontini.

Basket 2000 Paese: Fullin 7, Zanatta 19, Lembo 5, Grani 7, Russo 14, Tesser 12, Rossi, D’Agostini 2, Baliviera. All. Balzan.

Arbitri: Tondato e Valent.

Note: Conegliano TL 19/28, T3pti 3 (Bosco, Pilla, Tintinaglia). Paese TL 13/20, T3pti 3 (Fullin, Russo, Tesser), uscito per falli Lembo.

…e quindi è iniziata anche la seconda parte del campionato Under 20 Gold. Per onor di esattezza sarebbe già iniziata la scorsa settimana ma la prima giornata noi contro il Murano, la disputeremo il primo Aprile lì da loro (cercheremo di propinare un bel pesce per non smentire la tradizione…)!

Come sapete, questa fase è detta “ad orologio” cioè ci si incontra ancora con le stesse squadre però giocando una volta sola. I punti fatti verranno sommati a quelli già ottenuti nella precedente fase formando così la classifica generale. Le prime quattro si incontreranno in una final four a Maggio.

Ma veniamo alla partita di ieri contro il Paese. Ormai le due squadre si conoscono a memoria (terzo incontro quest’anno). Sappiamo vita-morte e miracoli delle peculiarità di entrambe le formazioni e quindi … nulla di nuovo per quanto riguarda la squadra di coach Balzan che, per problemi vari, si presenta al Filzi con 9 giocatori di cui uno infortunato, ma come si suol dire “pochi ma boni”! Al di là del risultato finale, dobbiamo rendere merito a questi 8 ragazzi per la loro caparbietà e scaltrezza dimostrata in campo, mai domi neanche quando la situazione andava a peggiorare.

I vigor boys, da parte loro, hanno svolto il compitino in maniera tranquilla; non abbiamo mai avuto la sensazione di pericolo anche quando il Paese, nel secondo quarto, si portava ad un canestro di distanza! La qualità del gruppo ha sopperito alla serata no di alcuni elementi particolarmente astrusi dal contesto della gara.

Il prossimo appuntamento sarà proprio il recupero contro il Murano di Lunedì 1 Aprile, li si capirà quali saranno le vere ambizioni dei ragazzi di coach Fuser. Murano è una squadra tosta che gioca bene ed è zeppa di giocatori di qualità, sarà fondamentale per Piccin & co. rimanere concentrati per tutto l’arco della gara.

Buona settimana a tutti e sempre FORZA VIGOR

 

0
0
0
s2sdefault