La situazione sanitaria causa l’epidemia del Coronavirus, ha bloccato il mondo in tutte le sue sfaccettature. Lo sport ed in particolarmondo il Basket, ha avuto ed avrà delle conseguenze soprattutto nei nostri comportamenti. Anche se il contesto appare decisamente migliorato rispetto a due mesi fa, non possiamo certo cantar vittoria. Come ben sapete, la pallacanestro è uno sport di contatto e quindi, per i virologi, ad alto rischio di contagio. La Vigor, tramite il suo Presidente Luca Tintinaglia, ha voluto emanare questo comunicato che sintetizza l’attuale contesto:

“Sono passati più di due mesi da quando siamo stati costretti ad interrompere le nostre attività causa Covid-19. Da allora non sono ancora state pubblicate le direttive ufficiali e i protocolli di sicurezza che dovremmo adottare e soprattutto non è ancora stato definito come e da quando potremmo riprendere gli allenamenti. Nei prossimi giorni probabilmente si farà chiarezza e solo allora potremo comunicarvi notizie più certe. Per il momento tutto rimane sospeso fino a nostre comunicazioni”.

Restiamo quindi in attesa di potervi dare buone nuove anche rispetto ai vari campionati che andremo ad affrontare. La voglia di rivedere in palestra i nostri atleti è tantissima ma dobbiamo essere cauti e sicuri specialmente per la Vostra e nostra incolumità!