Basket 2000 Paese: Spessotto 8, Favaloro 6, Grada, Tintorri 2, Rossi 2, Baseggio 22, Vettor 3, Pastro 16, Ciriolo, Tonado 1, Cazzolato, Guerriero 7. All. Mainenti.

Vigor Conegliano: Gucci 2, Ramos 19, Botteon, Lavina, Benincà 10, Curtolo, Tischer, Scudeller 3, Zaia 15, Alberghetti 4, Segato 8, Campolo 4. All. Carli.

Arbitri: Rebellato e Zentilin.

Note: Paese TL 10/12, T3pti 7 (5 Baseggio, 2 Pastro). Fallo tecnico a Spessotto. Conegliano TL 7/11, T3pti 6/18 (5 Ramos, 1 Zaia). Fallo antisportivo a Scudeller.

 

Vigor Conegliano: Ramos 17, Botteon, Benincà 11, Curtolo, Pianca, Tischer 4, Scudeller 18, Zaia 2, Alberghetti 8, Masin 6, Segato 4, Campolo. All. Carli.

Cu.ri.s.s. Istrana: Borga, Masarin 4, Botter, Celeste 6, Fazioli 18, Frare 20, Filippetto 6, Guidolin 4, Frattin, Borsoi 6, Scoleri 11. All. Marconato.

Arbitri: Reatto e Chavarro.

Note: Conegliano: TL 8/14 - Tiri 3 p.ti 2/11 (1 Ramos, 1 Benincà). Istrana: TL 13/20 - Tiri 3 p.ti 8 ( 6 Fazioli, 2 Frare); uscito per falli Filippetto.

Nelle due gare disputate nell'arco di pochi giorni contro Paese ed Istrana, squadre che occupano la parte alta della classifica, i nostri ragazzi si sono comportati davvero bene anche se alla fine sono usciti sconfitti da entrambi gli incontri.

Se la partita contro Paese è stata una "battaglia" per l'atteggiamento aggressivo avuto dagli avversari per tutta la durata dell'incontro, molto più tecnica e piacevole da vedere è stata quella contro Istrana, squadra quadrata, fino ad oggi imbattuta, composta da ragazzi che militano anche in serie D.

C'è sicuramente rammarico per non essere riusciti a portare a casa dei punti (forse ciò risulterà fatale nella conquista del terzo posto alla fine della regular season) ma i ragazzi non hanno sicuramente demeritato: entrambe le partite sono state molto equilibrate con un punteggio che ha sempre oscillato intorno alla parità, con un divario che non è mai andato oltre le dita di una mano.

A Paese la squadra si è disunita solo negli ultimi 2 minuti e con un tiro dalla distanza che faceva fatica a trovare il fondo della retina c'è stato poco da fare: i confronti diretti sono in perfetto equilibrio dal momento che a questa sconfitta per due punti fa da contraltare la vittoria conseguita nel girone di andata con pari divario.

Istrana è di fatto la squadra più forte di questo girone e non per niente non ha lasciato punti indietro fino ad oggi: aver tenuto testa ad una formazione così non può che fare onore ai nostri ragazzi a cui coach Manolo ha fatto i complimenti a fine partita per la bella prova disputata. Bravi ragazzi !! Sconfitti ma non vinti !!

Adesso ci aspetta un'altra impegnativa trasferta (Coronavirus permettendo): mercoledì forse si andrà in quel di Castelfranco e dovremo cercare di fare di tutto per tornare a casa con il referto rosa.

Forza ragazzi !

Forza Vigor !

0
0
0
s2sdefault