Basket Pieve ’94: Ceppi 4, Biasin, Targa 4, Morzenti 1, Manarin 9, Zanin 27, Elia 9, Favretto, Toffolon, Travain, Ceneda 22, Otuoke 6. All. Penazzato.

Vigor Conegliano: Codognotto, Farinati, De Carlo, Faoro 5, Bittus, Dal Cero 11, Zara 2, De Martin 4, Banco, Selimaj 13, Zaia 24, Mutton 12. All. Fuser, Boscarato.

Arbitro: Bastianel.

Note: Pieve di Soligo TL17/21, T3pti 3 (Elia, Zanin, Ceneda). Conegliano TL 10/15, T3pti 3 (1 Selimaj, 1 Dal Cero, 1 Faoro). 

Quando si perde una partita che si poteva vincere o, per lo meno, nella quale si sarebbe potuto arrivare più punto a punto nel finale, viene sempre spontaneo chiedersi il perché. Spesso, tuttavia, è difficile trovarlo: la ragione della sconfitta va cercata in molteplici fattori, alcuni oggettivi, altri più difficili da definire.

Partiamo dalla più diffusa e consolidata tradizione: è stata colpa dell’arbitro! L’arbitraggio di oggi è stato rivedibile, con troppi errori, alcuni dei quali marchiani, ma l’arbitro sbaglia, come allenatore e giocatori, e attribuire al direttore di gara la colpa di una sconfitta, suona molto di scusa e di non assunzione di responsabilità!

La fortuna: qualche canestro uscito di poco, qualche tripla degli avversari trovata proprio nel momento della possibile rimonta, ma la fortuna o la sfortuna spesso governano le vicende umane. Sicuramente i ragazzi hanno subito molto la fisicità di almeno due avversari, ma il basket è uno sport fisico!

Oggettivo è il fatto che i Vigorini hanno preso 82 punti e vincere le partite soffrendo così in difesa è molto difficile. Ancora una volta, poi, quando la partita sembrava finita per uno scarto intorno ai 20 punti, c’è stata la reazione con relativa rimonta: liberate le menti dalle paure, gli errori si sono ridotti e l’intensità di gioco è migliorata. Troppo tardi.

Ci saranno sicuramente delle ragioni più tecniche che l’allenatore saprà trovare, ma l’impressione dalle tribune è stata questa…

…o forse, più semplicemente, la vera ragione è che gli avversari sono stati più bravi.

Con questa partita finisce il girone di andata. Domenica prossima la prima di ritorno sarà a San Vendemiano contro la Rucker alle ore 15.00.

E ancora FORZA VIGOR!!!

0
0
0
s2sdefault