Basket Pieve: Gregoletto 1, Pederiva 2, Granzotto, Recchia, Strufaldi, Chiaradia 13, Girardi 8, Zanette 2, Baldassin, Campigotto 1, Piccin 4, De Noni 8. All. Baldassin.

Vigor Conegliano: Rinaldi Leo. 4, Baccichet 1, Rinaldi Lol. 15, Soncin 13, Zoppas, Dimitrijevic 4, Albanese 14, Ceneda 18, Pompeo 7, Modesti 10, Scudeller 7, Primicerio 3. All. Francescon, Sala.

Arbitri: Valent e Caravello.

Note: Pieve TL 7/19, T3pti 2 (Chiaradia, Girardi). Conegliano TL 11/22, T3pti 3 (2 Rinaldi Lol., 1 Primicerio).

Affermare che fosse una partita “normale” per il sottoscritto, non corrisponde a verità. Troppi bei ricordi ancora mi legano dalle parti di Pieve di Soligo.

Basket Pieve 25 anni fa l’ho fermamente voluta io e, assieme al “Presidentissimo” Giuliano Grassi e a pochi altri aficionados, coadiuvati tecnicamente da Lucilla Rosolen, abbiamo dato impulso baskettaro tra le colline del Prosecco tra mille difficoltà logistiche (allora il meraviglioso Palazzetto che c’è ora era solamente tra i nostri sogni), politiche (il basket veniva dopo calcio, pallavolo, scherma, tennis, danza e via discorrendo…) e di mentalità abbastanza chiusa da parte dei ragazzi!

Ho fatto questa doverosa premessa per farvi capire che, giocare contro una squadra del Basket Pieve, soprattutto da accompagnatore, mi riserva sempre grandi emozioni!

C’è poco da commentare sulla partita che i nostri Under 16 Gold hanno disputato in via Stadio. Troppo divario tra le due squadre, una (la nostra) preoccupata solo di continuare la striscia vincente, l’altra (Pieve) cercare di limitare i danni!

Nonostante il gap importante, ne venuta fuori una partita combattuta e maschia dove tutti i ragazzi non hanno mai lesinato nel gioco dimostrando abnegazione per il bene della propria squadra.

Sono stati tutti bravi a partire dallo strapotere fisico di “Big BròRicky e Giacomo, dall’eleganza di Scric, Leo e Aldo, dall’agonismo e precisione di Lollo, Mod e Edo, dalla generosità in difesa di Daniel, Bacci e Zoppi e dal nostro airone Andrea!

Un saluto particolare ad Elia e Alvise, vigorini in prestito alla squadra pievigina. Gli facciamo un imbocca al lupo per il proseguo della stagione!

I nostri ragazzi stanno crescendo a vista d’occhio. La loro voglia di giocare per dare il massimo alla squadra e a loro stessi è palese. Non saltano un allenamento (compresi quelli che domenica erano fuori cioè Gian, Riccardo e Fede), mettendo così in difficoltà coach Franz e il suo fido assistente Enrico quando devono fare le convocazioni.

Il prossimo appuntamento è per Domenica al PalaVigor, l’avversario sarà la Virtus Lido per un’altra sfida che si preannuncia scoppiettante!

Buona settimana e sempre forza Vigor!

 

0
0
0
s2sdefault