CU.RI.S.S. Istrana: Borga 3, Masarin 6, Celeste 2, Fazioli 11, Frare 18, Filippetto 9, Guidolin 2, Cecchetto 4, Antignati 10, Frattin 3, Borsoi 7, Scoleri 2. All. Marconato.

Vigor Conegliano: Gucci 1, Ramos 11, Botteon, Boscaratto, Lavina 2, Benincà 7, Curtolo, Pianca 8, Tischer 5, Scudeller 18, Zaia 4, Masin. All. Carli.

Arbitri: Maffei e Zussa.

Note: Istrana TL 10/19, T3pti 9 (4 Frare, 3 Fazioli, 1 Masarin, 1 Borsoi). Conegliano TL 17/23, T3pti 3 (2 Scudeller, 1 Ramos).

A guardare la classifica dei nostri Under 18 (solo due vittorie su sei incontri disputati) non ci sarebbe proprio da essere contenti eppure non è proprio così anche se il dispiacere per le due confitte contro Spresiano e Mogliano continua a serpeggiare dentro.

Sì, perché quando giochiamo e ci divertiamo facciamo vedere i sorci verdi a chiunque, vedi Marostica prima ed Istrana l’altra sera: nella prima frazione di gioco sembravamo noi la squadra da battere e quando il tabellone continuava a macinare punti a nostro favore ... beh era un bel vedere.

Ma ancora di più era bello il gioco dei nostri: rapidità, intesa in campo, difesa che non lascia nulla e voglia di fare. Tanto bello il primo quarto (17-21) quanto un disastro il secondo (26-6): contro una squadra quadrata come Istrana, fisicamente ben preparata e strutturata (non per niente sono primi in classifica) non si può pensare di giocare 10' e poi tirare i remi in barca! L'avversario ti punisce e di fatto chiude la partita.

Quei 16 punti diventano oro per Istrana che riesce ad arginare nel 3/4 il ritorno dei nostri: al rientro dall'intervallo lungo ci ricordiamo di essere ancora Vigor ed allora si torna a giocare e si rimonta fino a -8 (53-45) per poi passare nuovamente minuti di black-out e tornare a -13.

Perdiamo l'ultimo quarto con una miseria di 8 punti a referto: a guardarlo ci si accorge che di fatto vinciamo due parziali a testa ma il passivo in quelli persi è troppo pesante, soprattutto quel -20 nel secondo che ci castiga.

Sono sicuro, comunque, che nel prosieguo i nostri bravi coach, Manolo e Paolo, sapranno trovare la quadra al cerchio se voi continuerete ad impegnarvi ed allora ci toglieremo delle belle soddisfazioni !!

Forza ragazzi. Mercoledì si torna al PalaVigor e ci attende Revolution Basket: proviamo a portarci a casa questo referto rosa!

0
0
0
s2sdefault