Vigor Conegliano: Bellotto, Curtolo, Maso, Senchyshyn 6, Piccin 18, Bordin, Jensen, Bellese, Rebuli 2, Paoletti 4, Drioli 12. All. Guzzonato.

Arbitri: Busa e Fioravanzo.

Note: Conegliano TL 6/26.

Che il campionato quest’anno sarebbe stato duro lo sapevamo ma forse non ce lo aspettavamo così duro. E di fronte a questa consapevolezza invece di restare tranquilli e affrontare con la giusta tensione ogni partita ci siamo caricati di ansia e anche di un certo pessimismo.

Tutto ciò ha contribuito ad arrivare in campo già tesi e subire all’inizio dei parziali che con il passare dei minuti non fanno che aumentare complice la tensione di essere in svantaggio. 

Della partita c’è poco da dire, dopo un primo tempo finito 23 a 6 per gli avversari la partita è stata costantemente in salita. Non sono bastate le giocate dei singoli per colmare un divario sempre crescente.

E’ tempo di liberare la testa dai fantasmi e tornare a giocare la pallacanestro vista negli scorsi anni. Sappiamo che avete le potenzialità e potete crescere. Leggerezza e consapevolezza possono portarvi ad avere dei risultati positivi!

Speriamo di vedervi con questo rinnovato atteggiamento positivo già sabato al PalaVigor.

Fiduciosi, sempre Forza Vigor!

0
0
0
s2sdefault