Vigor Conegliano: Bellotto, Curtolo, Maso 2, Piccin 18, Meneguz 11, Casagrande, Bordin, Giacometti, Bellese 2, Rebuli 4, Drioli 19. All. Guzzonato.

Rucker Academy: Saccon 3, Sovegni 3, Poser 5, Milanese 1, Mazzer, Maccarrone 26, Bordin4,  Tidona 16, Dalla Cia, Marcon 2,Basei 2. All. Bressan.

Arbitri: Casagrande e Da Re.

Note: Conegliano TL 7/16, T3pti 1 Meneguz, usciti per falli Rebuli e Bellotto. San Vendemiano TL 7/19, T3pti 1 Tidona, usciti per falli Poser e Bordin.

Superata l’emozione della prima di campionato, i ragazzi della Vigor hanno dimostrato quella grinta e voglia di lottare che è mancata all’esordio. Peccato che non sia bastata complici anche le assenze delle nostre “torri” e i troppi falli spesi che hanno gravato nelle fasi finali della patita.

Gli undici punti di svantaggio con cui si è concluso il primo quarto (21-10) sono stati un fardello che i nostri si sono trascinati per tutta la partita. Gli altri periodi si sono chiusi sempre in sostanziale equilibrio. Nel finale, quando il recupero era stato quasi completato, due tiri sbagliati hanno negato la gioia della prima vittoria ai nostri ragazzi.

Alla fine comunque tutti hanno applaudito la dedizione e l’impegno dimostrati. Certo bisogna migliorare ancora nei fondamentali ma la strada intravista sembra quella giusta.

Mercoledì alle 19.00 saremo impegnati per un faticoso turno infrasettimanale a Dueville. Due giorni per recuperare e poi si spera di rivedere la stessa energia in campo!

Comunque sempre forza Vigor!

0
0
0
s2sdefault