Basket Pieve 94: Pillot 6, Lorenzon 2, Collot, Topalli 4, Basset 2, Collodel 2, Ceneda, Battagion 2, Balena 14, Morzenti 6, Tomaselli 13, Perin 2. All. Carpi.

Vigor/Eagles Conegliano: Antoniazzi 4, Scudeller, Tolin 19, Piccin 2, Bergamo 8, Savarino, Possamai 11, Ravedoni 2, Dal Bò 3, Katundi, D’Agostin 5, Tadiotto 2. All. Rossetto.

Arbitro: Nicosia.

Note: Pieve TL 9/25. Conegliano TL 8/12, T3pti  4 (Tolin 3, Possamai 1).

L'attesa è finita e la curiosità per questa Under 18 Eagles/Vigor è tanta. 

Coach Daniele per i più Vasco, avrà tempo e spazio per amalgamare i vari gruppi 2002-2003 e 2004 in un'unica squadra e dai primi allenamenti questo processo si vede che è già in atto. 

Per l'esordio i ragazzi erano impegnati a Pieve di coach Carpi. Nel primo quarto le aquile partono molto bene infilando la difesa avversaria e chiudendo bene in difesa. Tant'è che dopo i primi 10 minuti il vantaggio è di 11 lunghezze: 7-18. Ma l'esperienza insegna che nel basket non bisogna farsi prendere da facili entusiasmi e infatti, nel secondo quarto, i ragazzi del Pieve sono cresciuti per intensità in difesa e concretezza in attacco. Il quarto è loro 18-12 ma il vantaggio è ancora nostro, all'intervallo 25-30.

Le ultime due frazioni sono molto simili al secondo quarto con nessuna delle due squadre che vuole perdere ed è soprattutto il Pieve a provare a recuperare e superare i nostri. Alla fine del 3/4: 35:42 un +7 che lascia ben sperare. 

Nel 4 quarto merito del Pieve e anche demerito dei nostri che hanno subito troppo la pressione avversaria sbagliando sia in attacco che in difesa, è successo di tutto e gli ultimi 2 minuti sembravano non finire mai con gli Eagles che dal canestro della vittoria han rischiato di prendere quello della sconfitta, invece alla sirena 51:51.

Cosa volere di più di un finale così alla prima di campionato? Questo il bello di questo sport. Nel primo supplementare i ragazzi di Vasco si dimostrano più freddi soprattutto dalla lunetta tant'è che dei 5 punti vincenti 4 son proprio su tiro libero. Vittoria 53:56!!!  

C'è molta strada da fare ma già si son viste delle belle cose e soprattutto c'è l'impressione di un bel gruppo che si sta formando. Avanti così!  

Sabato prossimo esordio casalingo al Palazzetto di via Filzi contro il Godega. 

Forza Eagles!

Forza Ragazzi! 

0
0
0
s2sdefault