Il nostro Carmine è stato un personaggio forte che ha condiviso per quasi 25 anni le sorti della Vigor. Lui rientra in quelle persone che, nel bene o nel male, fai fatica a non ricordarti. Provate a chiedere ai “ragazzi” cinquantenni di adesso che hanno frequentato il Palazzetto di via Filzi, vedrete che ognuno di loro vi racconterà un aneddoto legato alla figura di Carmine.

Noi dicevamo sempre che era la quinta colonna del Palazzetto! E lui, di questo, ne era fiero. Non c’era angolo della sua “seconda casa” che non conoscesse. Altro che sofisticati impianti di video sorveglianza, telecamere a raggi infrarossi! E’ chiaro che come tutti gli umani aveva anche dei difetti, ma era tanta la sua benevolenza che alla fine li nascondeva alla grande.

Un custode a tuttotondo che sapeva coniugare l’apparente severità, fondamentale quando hai a che fare con dei fanciulli/adolescenti, a dei sorrisi sornioni o battute che dimostravano l’intelligenza e il giusto savoir-faire altrettanto fondamentale per questo ambiente.

Questa è la sesta edizione del Torneo dedicato ai ragazzi della categoria Esordienti (anni 2008/2009). Le palestre della Brustolon, Stadio, via Antoniazzi e nella “casa” di Carmine il “Palascport” come lo chiamava lui, Sabato e Domenica saranno animate da un esercito di ragazzini pronti a grondare sudore per insaccare la palla arancione dentro il cesto che poi è l’essenza di questo sport che è il più bello del mondo!!!

Ringraziamo l’anima del torneo Massimiliano Trabucco e i suoi collaboratori per la perfetta organizzazione, le figlie di Carmine che saranno sicuramente presenti e i ragazzi impegnati che sono i veri protagonisti della kermesse!

Vi aspettiamo!