Under 16 Gold vs Castellana Basket

 

AMB Vigor Conegliano: Quinto 3, Gucci 3, Scudeller E., Bergamo, Breda 6, Benincà 20, Botteon, Ravedoni, Scudeller L. 12, Ballaben 21, Possamai, Segato 11. All. Carli.

Castellana Basket: Nalin, Dei Rossi 3, Dorigo 7, Trevisan 2, Bordino, Nordio 4, Campalto 20, Santoro 2, Busatto 18, di Bello 4, Pesce 4, Cargno. All. Finco.

Arbitri: Reatto e Casagrande.

Note: Conegliano TL 11/21, T3pti 5/14 (3 Ballaben, 1 Gucci, 1 Segato). Uscito per falli Segato; fallo tecnico alla panchina. Mestre TL 10/16, T3pti 2 (Dei Rossi, Dorigo).

Era il febbraio 2018 l’ultima volta che i nostri ragazzi assaporavano il gusto di conquistare la vetta in classifica in un campionato. Dopo più di 12 mesi la storia si è ripetuta sabato sera con il successo dei ragazzi di coach Carli sui coetanei della Castellana, che subiscono la loro prima sconfitta in questa seconda fase e vengono raggiunti in vetta.

Solita partenza con il freno a mano tirato per i bianco rossi, che chiudono il primo parziale sotto di una sola lunghezza, ma dando l’impressione per questa sera, di essere ben “in palla”. Nel secondo periodo la squadra prende in mano le redini dell’incontro rendendo veramente difficile qualsiasi tentativo di reazione dei caparbi coetanei veneziani.

Ma è al rientro dell’intervallo lungo che coach Carli dà gli stimoli giusti al gruppo che risponde alla grande, ingrana una marcia in più e costruisce quel vantaggio che si porterà dietro fino alla sirena finale senza, per questa volta, correre alcun rischio di rimonta, seppur l’ultimo quarto sia ad appannaggio degli ospiti.

Una bella prestazione questa sera che conferma le buone ultime uscite della squadra che dopo la prova opaca al primo turno, sembra aver trovato la giusta quadratura ed armonia. Ora al giro di boa ci ritroviamo quindi appaiati in vetta con la Castellana e dopo il turno di riposo, alla prima di ritorno, torneremo in campo sempre in casa contro il Play Basket, proprio la formazione che al primo turno ci ha dato, fino ad ora, l’unico dispiacere in questa seconda fase; ci sarà sicuramente voglia di riscatto tra i nostri ragazzi.

Perciò appuntamento a domenica 14 aprile alle ore 18,00. Alla prossima!

0
0
0
s2sdefault