Serie C Gold vs Cestistica Verona

 

AMB Vigor Conegliano: Vendramelli 9, Michelin, Modolo, Moro 21, Cosmo 5, Spessotto 10, Alberti 19, Tintinaglia 11, Piccin, Favalessa, Zanchetta 4, Alpago 7. All. Fuser, Francescon, Fardin.

Cestistica Verona: Bovo, Croce, Fabbian, Zenegaglia, Boscagin, Ruffo, Soave, Elio, Crestani, Filippozzi. All. Bianchi, Dalla Vecchia.

Arbitri: Rizzi e Cotugno.

Note: Conegliano TL 23/27, T2pti 18/36, T3pti 9/28 (5 Moro, 2 Spessotto, 1 Cosmo, 1 Tintinaglia). Verona TL 6/10, T2pti 18/33, T3pti 14/42 (4 Crestani e Boscagin, 2 Bovo, Croce e Fabbian), antisportivo a Bovo.

Vista l’abbondanza di atleti incerottati, le condizioni per perdere questi due punti c’erano tutte. Le rotazioni corte, rese cortissime in corso d’opera dall’infortunio di Spessotto, in una partita in cui si è reso necessario pure un tempo supplementare, avrebbero potuto levarci lucidità ed energie necessarie. Invece no, questa Vigor ha sorpreso tutti ancora una volta!

0
0
0
s2sdefault

I nostri ragazzi terribili, dopo aver strappato con carattere la quinta vittoria stagionale, tornano sul parquet del PalaVigor alla ricerca di un nuovo referto rosa.

A farci visita stavolta sarà la Cestistica Verona, compagine incontrata un paio di stagioni fà in C Silver e capace nella scorsa, da neopromossa, di sfiorare i playoff mantenendo la stessa ossatura o quasi. Quest’anno, col cambio di guida tecnica affidata a Dacio Bianchi, si è rinforzata con un pezzo da novanta come Boscagin, veterano con diversi campionati di serie A nel proprio bagaglio d’esperienza.

0
0
0
s2sdefault

 

AMB Vigor Conegliano: Vendramelli 9, Michelin 14, Rivaletto 2, Moro 11, Cosmo, Spessotto 14, Alberti 20, Tintinaglia, Piccin, Zanchetta 4, Modolo, D’Arsiè. All. Fuser, Francescon, Fardin.

Basket Oderzo: Verso, Valesin 9, Ongaro, Barraz, Tracchi 7, Cancian, Ibarra 7, Infanti 13, De Min 9, Zamattio 3, Sanad 5, Zambon 17. All. Steffè, Gambarotto, Lorenzon.

Arbitri: Frigo e Lamon.

Note: Conegliano TL 20/29, T3pti 6/23 (2 Michelin, 2 Moro, 1 Vendramelli e Spessotto), uscito per cinque falli Michelin. Oderzo TL 13/19, T3pti 7/33 (3 Infanti, 2 De Min, 1 Valesin e Sanad), uscito per cinque falli Valesin e De Min.

La Vigor che batte la corazzata Oderzo?

E chi se l’aspettava?! Onestamente, credo nessuno. Quantomeno prima della palla a due. Tranne quelli che credono alle favole.

La carta cantava forte e chiaro: da una parte, quella ospite, c’era una squadra costruita con un mix di giocatori di categoria superiore e dei migliori prodotti del settore giovanile per marciare su tutto e tutti alla ricerca di una DNB che da troppo tempo manca lungo il tratto opitergino del Monticano. Dall’altra, un manipolo di giovani, coeso, affiatato, poco esperto ma pronto a lottare fino all’ultima giornata che varrebbe quanto una promozione.

0
0
0
s2sdefault

Unione Basket Padova vs Serie C Gold

 

Unione Basket Padova: Scattolin 8, Contin 3, Seck 12, Di Falco , Andreaus 10, Augusti 2, Bovo, Chinellato 11, Borsetto, Stavla, Bruzzese 5, Ragagnin 11. All. Augusti, Garon.

AMB Vigor Conegliano: Vendramelli 15, Michelin 6, Rivaletto 5, Moro 15, Cosmo, Spessotto 13, Alberti 10, Tintinaglia 2, Piccin 2, Favalessa, Zanchetta 7, D’Arsiè. All. Fuser, Francescon, Fardin.

Arbitri: Cavedon e Lavarda.

Note: Padova TL 9/16, T3pti 5/30 (2 Ragagnin, 1 Andreaus, Contin e Bruzzese), fallo tecnico a Andreaus. Conegliano TL 14/20, T3pti 7/18 (3 Moro, 1 Vendramelli, Alberti, Zanchetta e Spessotto).

 

Se mercoledì si poteva forse gridare al miracolo dopo aver inaspettatamente sconfitto Oderzo, nella città di Sant’Antonio e più precisamente nel palazzetto San Domenico Savio abbiamo avuto conferma che questa Vigor non fa risultato grazie ad opere divine, bensì alla fede nei propri mezzi.

Credere in sè stessi e avere fiducia nei compagni”, questo è il solo comandamento che coach Fuser predica dal 21 di agosto, impartendo direttive tecniche e tattiche ad un gruppo di giovani discepoli volenterosi che allenamento dopo allenamento, partita dopo partita ci sta credendo ogni giorno di più: la Vigor c’è! E più di qualcuno si dovrà ricredere.

0
0
0
s2sdefault

Nella notte di Halloween, saranno capaci i nostri ragazzi di far vedere le streghe alla corazzata opitergina?

Nel turno infrasettimanale di mercoledì 31 alle ore 20:30 della 6
a giornata, infatti, al PalaVigor andrà in scena un nuovo derby, quello “della Cadoremare” che ci vedrà fronteggiare una delle squadre maggiormente attrezzate in estate per cercare il ritorno in quella serie B che per anni l’ha vista protagonista.

0
0
0
s2sdefault