E’ un piccolo esercito di allenatori ed istruttori quello predisposto dalla società per far fronte alla prossima annata sportiva. Come si sa, il nostro fiore all’occhiello è proprio il settore giovanile, ed è da qui che la Vigor basa tutto il suo lavoro. Un settore giovanile, per mantenersi al top, deve, tra altre cose, essere supportato da bravi allenatori che sappiano prima di tutto far innamorare i bimbi a questo sport e poi, con metodo, farli crescere e portarli al loro massimale.


E così siamo giunti all’epilogo del Conegliano Summer Camp. Quest’anno è stata una edizione davvero super; super per le adesioni, super per l’organizzazione ogni anno sempre più professionale, super per la qualità dei ragazzi, super per il tempo meteorologico davvero clemente, super per i miglioramenti evidenti dei partecipanti, super…va beh, potremo continuare all’infinito. Sta di fatto che, come si suol dire, gli assenti hanno avuto torto…

 

Quest’anno il Settore Tecnico Regionale in accordo con il Cia Veneto vuole proporre a tutti i tesserati che fanno parte del Settore Giovanile o a chi vuole intraprendere questa entusiasmante attività un’esperienza divertente per migliorare le proprie capacità ed accrescere il bagaglio personale nella tecnica arbitrale.

 

E si, è davvero volata anche la terza settimana del nostro Camp. Questa settimana, i sempre più entusiasti campers, hanno avuto l’opportunità di stare insieme un pomeriggio con Filippo Maria Spessotto, uno dei protagonisti della promozione in C Gold della Vigor.