Ponzano Basket: Solfa, Prandini, Ardit 7, Alberti 10, Cancian 5, Ciferni 2, Vit, Barzan 10, Zamuner, Dalla Torre 8. All. Cadorin/Borsato/Donadel.

AMB Vigor Conegliano: Vendramelli 8, Piccin, Rivaletto 2, Cagnoni 12, Cosmo, Spessotto 12, Casagrande, Mariani 2, Cinganotto 17, Rossi, Gellera 2, Bortolini 7. All. Sfriso/Fuser/Francescon.

Arbitri: Pomari e Toffano.

Note: Ponzano TL 3/6, T3pti 1 Ardit. Conegliano TL 6/6, T3pti 7 (3 Cagnoni, 2 Vendramelli, 1 Cinganotto, 1 Bortolini).


Game, set and match! Ovvero, due a zero, promozione e C Gold!

Com’è andata la partita? Giornali locali e siti specializzati hanno già fornito adeguate cronologie che nella mia mente ed in quella di tutti i presenti al PalaCicogna sono presto passate in secondo piano. Abbiamo vinto, che sia stato di venti o fosse stato di un solo punto, giocando bene o meno, conducendo o inseguendo, difendendo a uomo o a zona, poco conta ed è di poco interesse.

0
0
0
s2sdefault

 

Primo “match ball” per i ragazzi della nostra Prima Squadra! Dopo la vittoria di gara 1, infatti, capitan Cinganotto e compagni andranno all’assalto del PalaCicogna per cercare di chiudere la serie e realizzare il grande sogno!

0
0
0
s2sdefault

 

Ci siamo! È tempo di FINALE! È tempo di derby!
Sarà infatti la Polyglass Ponzano la sfidante per la promozione in C Gold, che dopo aver battuto a sorpresa, con due vittorie in trasferta, la favorita Roncade, cercherà anche l’ultimo colpaccio contro i nostri ragazzi.

0
0
0
s2sdefault

 

 

AMB Vigor Conegliano: Vendramelli 5, Piccin, Rivaletto, Cagnoni 7, Cosmo 12, Spessotto 4, Casagrande, Mariani 3, Cinganotto 8, Rossi 8, Gellera 2, Bortolini 14. All. Sfriso/Fuser/Francescon.

Ponzano Basket: Solfa, Prandini 2, Ardit 10, Alberti 11, Cancian 1, Ciferni 4, Vit 13, Barzan 4, Zamuner 3, Dalla Torre 1. All. Cadorin/Borsato/Donadel.

Arbitri: Tramontini e Lamon.

Note: Conegliano TL 12/17, T3pti 5/15 (2 Cagnoni, 2 Cosmo, 1 Rossi). Ponzano TL 7/13, T3pti 2/8 (Ciferni e Zamuner), fallo tecnico a Prandini, uscito per cinque falli Prandini.

Non sarebbe stato facile, lo sapevamo.

Sapevamo che per giocarci al meglio il favore del campo contro una compagine già capace di espugnare due volte il bunker di Roncade in semifinale sarebbero servite tutte le nostre migliori caratteristiche. Mentalità, aggressività, spirito di squadra, nervi opportunamente tesi, consapevolezza nei propri mezzi, una buona dose di cinismo, un pizzico di sfrontatezza, lucidità e concentrazione su tutti i quaranta minuti. Così è stato! Così è arrivato l’1-0!

0
0
0
s2sdefault

 

 

Play Basket Carrè: Delgado Dos Santos 7, Mabilia 8, Filippini 13, Caridi 17, Zecchinati, Agnolin 2, Testolin 5, Ceresara, Fongaro 6, Borgo, Grotto 4, Dalla Vecchia 3. All. Miotti/Bonato/Curiele.

AMB Vigor Conegliano: Vendramelli 14, Piccin 10, Rivaletto 11, Cagnoni 10, Cosmo 1, Spessotto 14, Casagrande 6, Mariani 2, Cinganotto 6, Rossi 7, Gellera 2, Bortolini 9. All. Sfriso/Fuser/Francescon.

Arbitri: Azzali e Montagnoli.

Note: Carrè TL 14/22, T3pti 4/19 (1 Mabilia, Testolin, Grotto e Dalla Vecchia), fallo tecnico a Mabilia e alla panchina, antisportivo a Caridi, usciti per cinque falli Caridi. Conegliano TL 21/29, T3pti 7/19 (2 Vendramelli e Rossi, 1 Piccin, Rivaletto e Cagnoni).

Un anno fa, di questi tempi, ancora ci rodeva lo stomaco e ci prudevano (cestisticamente) le mani per una finale sfumata. Oggi, trentadue partite più tardi, dopo una stagione di crescita e di maturazione, quel gruppo forse non ancora pronto e sconfitto in gara-3 di semifinale a Roncade ce l’ha fatta. In FINALE, stavolta, ci siamo!

0
0
0
s2sdefault