Serie C Gold vs Basket Mestre

 

AMB Vigor Conegliano: Vendramelli 12, Moro 7, Cosmo 2, Alberti 13, Piccin, Tintinaglia 10, Michelin 4, Piovesana, Modolo, Alpago 3, Bosco, Znchetta 4. All. Fuser, Francescon, Fardin.

Basket Mestre: Boaro, Maran, Cucchi, Diminic, Colamarino, Bonesso, Rampado, Segato, Povelato, Gomirato, Salvato, Basso. All. Volpato, Giangaspero, Peruzzo.

Arbitri:Bortolotto e Pomari.

Note: Conegliano TL 8/16, T2pti 16/38, T3pti 5/27 (2 Tintinaglia, 2 Vendramelli, 1 Moro), uscito per falli Zanchetta. Mestre TL 16/19, T2pti 24/44, T3pti 9/25 (5 Boaro, 2 Cucchi, 1 Colamarino, 1 Basso).

Non ci sono alibi. Non hanno senso d’esistere.
Alla vigilia non partivamo di certo coi favori del pronostico, lo sappiamo benissimo, così sarebbe stato anche con l’intero organico a disposizione. Pertanto, è inutile aggrapparsi alla sfiga e alle assenze, piuttosto che ad altro. Mestre è più forte, punto.

0
0
0
s2sdefault

Nel momento di maggiore difficoltà per il gruppo di coach Fuser, tempestato dagli infortuni, al PalaVigor arriva la capolista Ciemme Mestre. Lo squadrone guidato dall’ex Fabio Volpato, sin qui imbattuto, è designato ad essere lo schiacciasassi di questo campionato.

0
0
0
s2sdefault

Trasferta insidiosissima per i ragazzi di coach Fuser in questo fine settimana. Il BVO Caorle, a dispetto della posizione di classifica odierna, è infatti una di quelle squadre “di fascia alta” costruite per raggiungere i playoff e lì tentare il tutto per tutto.

0
0
0
s2sdefault

BVO Caorle vs Serie C Gold

 

BVO Caorle: Ajdinoski, Bovolenta 22, Listwon 2, Buscaino 16, Masocco 12, Rizzetto 5, Infanti 2, Pauletto, Rascazzo, Trevisan, Jerkovic 19, Battiston. All. Ostan, Visentin.

AMB Vigor Conegliano: Vendramelli 10, Michelin 3, Moro 16, Cosmo 4, Alberti 18, Tintinaglia 2, Piccin, Favalessa, Alpago 2, Zanchetta 4, Bortolini, Modolo 2. All. Fuser, Francescon, Fardin.

Arbitri:Nalesso e Corrò.

Note: Caorle TL 14/19, T3pti 12/29 ( 5 Bovolenta, 4 Buscaino, 2 Masocco, 1 Rizzetto), espulso Ostan. Conegliano TL 12/16, T3pti 3/12 (Moro), uscito per cinque falli Zanchetta, antisportivo a Zanchetta.

Qualche ora dopo l’ultima sirena suonata al PalaExpoMar, sotto i portici coneglianesi mi sono trovato ad analizzare la sconfitta di Caorle con uno dei principali fautori, ovvero il capitano della squadra litoranea. Tra un amaro e un gin tonic, Bovo mi ha confidato poche parole e la perfetta analisi della partita:

0
0
0
s2sdefault

Serie C Gold vs Cestistica Verona

 

AMB Vigor Conegliano: Vendramelli 9, Michelin, Modolo, Moro 21, Cosmo 5, Spessotto 10, Alberti 19, Tintinaglia 11, Piccin, Favalessa, Zanchetta 4, Alpago 7. All. Fuser, Francescon, Fardin.

Cestistica Verona: Bovo, Croce, Fabbian, Zenegaglia, Boscagin, Ruffo, Soave, Elio, Crestani, Filippozzi. All. Bianchi, Dalla Vecchia.

Arbitri: Rizzi e Cotugno.

Note: Conegliano TL 23/27, T2pti 18/36, T3pti 9/28 (5 Moro, 2 Spessotto, 1 Cosmo, 1 Tintinaglia). Verona TL 6/10, T2pti 18/33, T3pti 14/42 (4 Crestani e Boscagin, 2 Bovo, Croce e Fabbian), antisportivo a Bovo.

Vista l’abbondanza di atleti incerottati, le condizioni per perdere questi due punti c’erano tutte. Le rotazioni corte, rese cortissime in corso d’opera dall’infortunio di Spessotto, in una partita in cui si è reso necessario pure un tempo supplementare, avrebbero potuto levarci lucidità ed energie necessarie. Invece no, questa Vigor ha sorpreso tutti ancora una volta!

0
0
0
s2sdefault