Serie C Gold vs Jadran Trieste

 

AMB Vigor Conegliano: Vendramelli 10, Michelin 6, Moro 19, Cosmo 3, Alberti 6, Tintinaglia, Piccin 2, Bosco, De Lucchi 8, Alpago 2, Marsura 2, Bortolini 12. All. Fuser, Francescon, Boscarato.

Jadran Trieste: Gregori, Tercon, Zidaric, Ban 21, Sosic, Ridolfi 20, Cettolo, De Petris 8, Zidaric 10, Malalan 5, Daneu 6, Rajcic 13. All. Vremec, ass. Popovic, Peric.

Arbitri:Bortolotto e Rizzi.

Note: Conegliano TL 18/27, T2pti 17/35, T3pti 6/24 (4 Moro, 1 Cosmo, 1 De Lucchi), uscito per falli Alberti. Trieste TL 23/25, T2pti 24/52, T3 pti 4/12 (Ban, Rajcic, Ridolfi, 1 Zidaric), uscito per falli Malalan.

Hanno di che rimuginare, stavolta, i nostri ragazzi. Non è facile capire, e tantomeno spiegare, quale influenza negativa si sia insinuata nella mente e nella mentalità di ognuno a seguito dell’intervallo.
Non che nei primi 20 minuti si fosse vista una Vigor impeccabile, ma una squadra tosta sì. A tratti un po’ molle in difesa forse, ma a tratti armoniosa ed impavida in attacco.

0
0
0
s2sdefault

Il “contratto” a tempo determinato siglato con una stretta di mano la scorsa estate con Tobia Zanchetta è, ahi noi, scaduto. A Riese, domenica, ha dato l’ultimo contributo alla causa Vigor sposata a giugno ed onorata in modo esemplare per sei mesi. Sei mesi in cui ha avuto modo di misurarsi di nuovo con la C Gold, dimostrando a noi e soprattutto a sè stesso che la “scommessa” era possibile.

0
0
0
s2sdefault

Un girone fa’, in quel di Opicina, i ragazzi fecero subito capire di che pasta erano fatti, confermando nelle successive giornate che quella vittoria all’esordio non fu un caso, un colpo di fortuna.

0
0
0
s2sdefault

Alla luce delle pesanti perdite, sfortunate e programmate, che hanno colpito il roster della nostra Prima Squadra, coach e società si sono messe tempestivamente alla ricerca degli adeguati rinforzi.

0
0
0
s2sdefault

Dopo oltre un anno di assenza dalle partite, dopo oltre un anno di duro lavoro per il recupero dall’infortunio al crociato, dopo oltre un anno di supporto da bordo campo ed in allenamento dato alla squadra, Luca Marsura è pronto a reindossare la canotta numero 11!

0
0
0
s2sdefault