Under 20 Gold vs US Alvisiana

 

AMB Vigor Conegliano: Favalessa 8, Bosco, Benincà, Pilla 12, Tintinaglia 8, Piovesana 10, Origoni 2, Piccin 21, Antiga, Tramontin, Trevisan 3, Modolo 18. All. Fuser, Pontini.

US Alvisiana Venezia: Costantini 9, Garzia 15, Lepschy 2, De Rossi, Ramazzotto 16, Dal Bon 4, Seccarello 5, Ciraldo 6, Fabris 2, Chinellato 2, Visentin. All. Favaretto.

Arbitri: Tondato e Sanson.

Note: Conegliano TL 5/11, T3pti 13/25 (3 Piccin e Pilla, 2 Tintinaglia, Modolo e Piovesana, 1 Trevisan), tecnico a Bosco. Alvisiana TL 21/30, T3pti 2 (Garzia e Seccarello), tecnico a Costantini, Garzia e a Ramazzotto.

Si giocava per il terzo turno di campionato, la seconda in casa. Di fronte avevamo la compagine dell’Alvisiana. Squadra ben strutturata con ottimi giocatori perimetrali ma anch’essa priva di “lunghi” d’area.


La Vigor si presentava, purtroppo, senza Ema che dovrà essere operato al polso e per lui si prospetta un lungo periodo di convalescenza. Ma la qualità dei ragazzi di Fuser non ne ha risentito. Ne sanno qualcosa i nostri avversari che hanno provato in tutti i modi ad arginare lo strapotere dei vigorini.

L’equilibrio c’è stato solamente nel primo quarto che è servito a Conegliano a prendere le misure, poi solo discesa libera! Le 13 “bombazze” messe a segno, rimarranno nella storia delle giovanili della Vigor. Partita quasi perfetta che mai ha dato adito ad un epilogo diverso da come è finita.

Gara contro la Reyer resettata alla grande (se avessimo giocato al Taliercio così…) e adesso bisogna resettare anche questa perché l’impegno che si presenterà lunedì prossimo è sulla carta proibitivo contro una delle migliori squadre del torneo: il Murano.

Tornare a casa con il referto rosa da li significherebbe ottenere, oltre al rispetto di tutti gli addetti ai lavori, una iniezione di fiducia in prospettiva futura. I nostri ragazzi son pronti alla sfida e noi siamo più che fiduciosi di assistere ad una prestazione super!

0
0
0
s2sdefault