Attività Motorie La Torre vs Under 18 Silver

 

Att. La Torre: Giacomutti 3, Andolfato 6, Giuffrida 8, Boffo, Marsh, Simionato 11, Morosin 10, Pellizzari 12, Assiri, Consalter 10. All. Gasparini.

AMB Vigor Conegliano: Baldassar, Tolin 2, Daniele 6, Boscaratto 6, Lavina 4, Ramos 27, Zaia 17, Pianca, Bragagnolo 2, Novara 2, Masin, Li Ze 2. All. Fardin, Guzzonato.

Arbitro: Stabile.

Note: La Torre TL 17/28, T3pti 3 (2 Andolfato, 1 Giacomutti). Conegliano TL 2/8, T3pti 7 (5 Ramos, 1 Zaia, 1 Boscaratto), uscito per cinque falli Masin.

Non parlo dell'anno fatidico, ma del punteggio finale! Bando agli scherzi, parliamo del match. Presupposti: i Vigorini venivano da tre meritatissime vittorie consecutive contro avversarie non troppo ostiche, il che fa morale, gambe ma spesso non fa maturare il carattere agonistico di una squadra.


Solo prove più dure rivelano pregi e difetti di un team e lo fanno crescere sul campo. Il Crespano ha avuto un calendario più tosto del nostro, ha perso con formazioni più arcigne e non vedeva l'ora di prendersi qualche soddisfazione casalinga. Così il match si è rivelato più difficile del previsto: +1 per noi al primo, parità nel secondo.

Sinora non era mai accaduto. Perchè? forse perchè noi abbiamo due tiratori scelti e perciò pensiamo che, secondo il vecchio adagio, la migliore difesa sia l'attacco e tralasciamo la fase difensiva. Qui interviene il '68: occorre capire che si può anche pensare l'inverso e cioè che il miglior attacco può essere una difesa attenta, tale da scoraggiare gli avversari.

Negli altri due quarti l'andazzo non cambiava ma caparbiamente ce li aggiudicavamo con un +5 ed un +3 per arrivare solo alla fina al mitico 68 finale. Chi sa che nei prossimi match non si riparta proprio da questa inversione di marcia e da questo sospiro di sollievo finale. Già perchè ci aspettano due scontri niente male contro The team e Feltrese, come a dire proprio contro chi ci sta alle spalle.

Comunque godiamoci la meritata vetta solitaria e sempre Forza Vigor !

0
0
0
s2sdefault