La partenza di Paolo Sfriso ha lasciato una casella vuota anche sotto la voce “responsabile tecnico del settore giovanile”, una casella tanto importante quanto delicata.


Una figura come questa necessita di esperienza, organizzativa e cestistica, di diplomazia talvolta, di qualche capello bianco insomma, per poter fare anche da tutor alle giovani leve del nostro staff tecnico e permettere anche ai meno giovani di continuare a crescere e maturare.

Anche in questo caso, sulla prima scelta “casalinga” non ci sono stati dubbi, il nome della persona più adatta era già nella testa di tutti. E da lui è arrivata la risposta che tutti ci auguravamo di avere.

Paolo Boscarato ha detto sì!

Il Bosca, anzi, ci ha detto ancora una volta sì, ma è un “sì” diverso, perché dopo numerosissime esperienze sulle nostre panchine andrà a ricoprire un ruolo ancor più importante, in stretta collaborazione col capo allenatore, a coronamento di un legame che tra varie parentesi dura ormai affettivamente da oltre 20 anni.

Anche a Paolo, dunque, va il nostro ringraziamento per aver accettato questa nuova “avventura”, un grosso “in bocca al lupo” e, ovviamente, buon lavoro!

Forza Vigor!