AMB Vigor Conegliano: Dal Bo, Pavanello 2, Benedet 15, Giorato 1, Sanbugaro, Ongaro 1, De Lorenzi 17, Favaro, Pilla, Bellanti 26, Battiston, Antiga 2. All. Bazzo.

Pall. Nervesa: Franceschi 1, Cesca 12, Mattiuzzo 8, Magli, Santer 4, Ghessa 2, Damatar 2, Sernaggiotto 14, Amadio 5, Martini 12, Scirè 5. All. Lovadina/Cesca.

Arbitro: Cagiano.

Note: Conegliano uscito per cinque falli De Lorenzi. Nervesa uscito per cinque falli Sernagiotto.

Potremo trasformarlo in per un canestro la Vigor perse la partita! e non ci sarebbe nulla di più appropriato per descrivere quanto accaduto.

Bella partita, impegno, agonismo dei nostri ragazzi che con una buona difesa riuscivano a contenere le sfuriate del Nervesa ma non altrettanto precisi sotto canestro! Ecco il senso del titolo dell’articolo che lascia l’amaro in bocca, ma un vincitore, purtroppo, c’è sempre e di solito è sempre quello che sbaglia meno e nel secondo girone di campionato è vietato sbagliare.

La partita comincia con un primo quarto in perfetta parità di gioco, con continui agganci e sorpassi da entrambe le parti e si comincia ad intravedere che non sarà facile. Si chiude con un bel 15-10 a nostro favore.

Il secondo quarto cominciano i dolori; andiamo sotto anche di 11 punti e facciamo fatica a contenere, sbagliamo anche facili canestri, ma la partita comincia ad accendersi sotto tutti i punti di vista. Si va a riposo con i nostri sotto e durante l’intervallo Coach Ugo e Graziella cercano di suonare la “carica” per uno sperato recupero negli ultimi 2 quarti.

E così è! Con grande impegno i nostri Under 13 riescono a recuperare parecchi punti agli avversari accendendo il pubblico e la Curva Sud che incita a più non posso i nostri ragazzi fino ad andare all’ultimo quarto con soli 3 punti da recuperare!

Comincia la battaglia! Il quarto periodo è infuocato, i nostri riescono a pareggiare e ad andare per un breve periodo a +1 incitati dal NOSTRO fenomenale pubblico! I continui ribaltamenti di risultato e agonismo in campo fanno tirare fuori gli artigli ai nostri ma, purtroppo, siamo in bonus falli e gli avversari ne approfittano centrando i tiri liberi.

La partita finisce con un solo punto di svantaggio e lascia l’amaro in bocca per il risultato, ma che la VIGOR vince 100 a zero sugli spalti e anche questo è importante.

Bravissimi. Grazie ai Coach che ci hanno fatto vivere queste belle esperienze, alla squadra che dalle prime partite ha dimostrato una grande crescita ed impegno ed ai genitori che hanno seguito con entusiasmo questa avventura.

Alla prossima partita sabato 21 alle 17:00 contro Vedelago fuori casa per la fine del girone, poi a fine mese torneo di Ponte della Priula.

FORZA VIGOR - BRAVISSIMI U13 - BRAVISSIMA CURVA SUD.

0
0
0
s2sdefault