AMB Vigor Conegliano: Dal Bianco 8, Savarino 2, Katundi, Rinaldi Leo. 6, Caltagirone 2, Rinaldi Lore. 12, Modesti 11, Zoppas 4, Strufaldi, Baccichet 2, Zara 9. All. Fuser.

Wellfit US: Celebrin 3, Neso 4, Linguanotto, De Benetti, Falqueto 23, Marchesin 2, Dazzan, Campion 10, Bredariol 18, Da Ros 2, De Bortoli, Pasqualini 2. All. Della Ventura.

Arbitri: Borella e Vladulescu.

Note: Conegliano TL 6/15, T3pti 2 Rinaldi Lorenzo., uscito per cinque falli Baccichet, antisportivo a Rinaldi Lorenzo. Breda di Piave TL 9/26, T3pti 1 Bredariol, usciti per cinque falli Celebrin e Bredariol.

Disco rosso per i nostri virgulti dell’under 14 Silver. Domenica si sono fatti superare da un Real Piave davvero cambiato rispetto alla partita di andata. La Vigor non è mai riuscita a mettere il naso avanti per tutto l’arco della partita.

La differenza per i piavensi l’hanno fatta due giocatori: il numero 8, playmakerino tutta velocità e fisico a volte imprendibile e il numero 10, un lungo filiforme davvero bravo. Entrambi, all’andata, non c'erano!

Che dire dei nostri? Si sono fatti prendere alla sprovvista. Non pensavano che l’avversario fosse venuto a Conegliano così competitivo. A loro discolpa, forse la sfortuna dei numerosi infortuni che perseguitano quest’anno il gruppo. Forse, con un po’ più spirito di squadra, le cose potrebbero andar meglio. Non a caso, le giocate migliori le fanno quando si passano velocemente la palla!

Siamo sempre al secondo posto in coabitazione con il Motta. Adesso è tempo di rimboccarci le maniche e pensare alla prossima gara di Domenica mattina contro il Valbelluna sconfitto nella gara di andata con il punteggio di 65 a 51.

Forza ragazzi e sempre FORZA VIGOR

0
0
0
s2sdefault