AMB Vigor Conegliano: Bosco 4, Tramontin 4, Benincà, Piovesana 6, Tintinaglia 19, Candiani 4, Ramos 6, Piccin 24, Modolo 11, Antiga 4, D'Arsié 8, Pilla 4. All. Fuser/Francescon.

De Longhi Treviso: Cervellin 8, Bavaud 4, De Rossi 3, Callegaris, Matteotti 2, Stefani 18, Borsoi 7, Vitucci, Franchi 6, Tasca 2, Frare 2. All. Pomes.

Arbitri: Reatto e Dalle Vedove.

Note: Conegliano TL 6/9, T3pti 10 (6 Piccin, 3 Tintinaglia, 1 Pilla). Treviso TL 3/6, T3pti 3 (Borsoi, Stefani e De Rossi), uscito per cinque falli Borsoi.

Ad impossibilia nemo tenetur…ma provarci è sacrosanto! Vero ragazzi? Sembra che a voi piaccia essere stuzzicati per destarvi dal torpore che a volte ammalia le vostre menti. Ma perché allora, senza farci perdere tempo e…penna, non fate le cose che sapete fare? Perché bisogna continuamente ricordarvi che VOI siete la squadra da battere? Perché bisogna ricordarvi che dovete sempre tenere alta la tensione e la concentrazione per tutto l’arco della partita?


Ieri sera, a mio avviso, siete stati fantastici. La De Longhi è venuta a Conegliano probabilmente con l’unico intento di contenerci, ma è evidente che ha fallito il suo obiettivo, non perché è scarsa ma perché voi avete giocato bene, avete divertito, avete saputo interpretare finalmente la pallacanestro che vuole coach “Fuso”. Ciò significa che siete 14 pedine dello scacchiere VIGOR che possono, all’unisono, non precludersi alcun traguardo.

Raga, continuate a lavorare bene in palestra con impegno e pazienza perché è solo mettendo un piede davanti all’altro, un giorno scoprirete di aver scalato una montagna.

Come di consueto per me, amici lettori, raccontarvi della partita, non ha molta importanza. Vi basti sapere che la gara l’abbiamo condotta come meglio credevamo. Sempre in vantaggio, con i nostri ragazzi, a differenza di qualche altro incontro, presenti e lucidi in ogni occasione. Il primo quarto è stato il più prolifico (26 punti segnati), con percentuali nel tiro dalla distanza a dir poco stratosferiche! Treviso era confusa, inerme nel contrastarci.

Per la 6^ giornata di ritorno ci ritroveremo Giovedì a Vittorio Veneto contro la squadra di coach Lanza. All’andata vincemmo di una trentina di punti ma…come dico sempre …non snobbare nessuno perché nessuno vi regala nulla…

Buona settimana a tutti e sempre forza VIGOR

0
0
0
s2sdefault