Valbelluna Basket: Dal Molin 2, Cervati 2, Rizzo 18, Feltrin 13, Filippo 4, Fiabane, De Min, Capraro, Campanini 16, Mezzacasa 2, De Zaiacomo, De Pisi. All. Piazza.

AMB Vigor Conegliano:
Canè, Mattiello 14, Pilat, Boscaratto, Lavina 2, Dal Mas 8, Zaia 10, Novara 2, Pianca, Li Ze 2, Galloli 18, Ramos 23. All. Boscarato/Pontini.

Arbitri: Fagherazzi e De Martini.

Note: Valbelluna TL 6/12, T3pti 1 Rizzo. Conegliano TL 7/9, T3pti 1 Ramos.

Seconda meritata vittoria della ciurma di Don Paolo Boscarato: si è trattato di un match sempre in discesa per la Vigor, ma, si sa, le insidie possono nascondersi anche quando si è sicuri di sé. Sin dall'inizio i ragazzi hanno imposto ritmo e punti decisivi ed il 23 a 10 con cui si chiude il primo quarto lo testimonia.


Il secondo ed il terzo quarto sono più tirati sotto il profilo del punteggio ma sono pur sempre appannaggio della Vigor,che si porta sul 56 a 39 prima del quarto finale. Paolo dà spazio a tutti i giocatori e tutti danno il massimo per portare a casa un risultato importante , per giunta ottenuto in trasferta. 

Nell'ultima frazione Grillo Green and company arrotondano il punteggio sino ad un vantaggio di  più 22 che poteva anche essere maggiore. Il Valbelluna ha fatto quel che poteva e come poteva, ma i nostri oggi erano decisi e superiori.  La mano, e la voce, del coach si sentono e si vedono. Ma quando ordina perentorio la"ritirata strategica" dopo una fase d'attacco, la squadra non deve farselo né dire né urlare due volte; del resto la bellezza del basket consiste anche in questo: i repentini cambiamenti di fronte ti consentono di essere attaccante e realizzatore e dopo neanche un secondo, estremo difensore della tua area e del tuo canestro.

Nel calcio succedeva anche, in certe partite, che attaccante e terzino, non vedendo neppure lo straccio di un pallone, potevano portarsi le carte e giocare a briscola in attesa del sospirato fischio finale. Nel basket no: si è tutti votati alla stessa causa ed allo stesso obiettivo. Bene, risaliamo classifica e morale e ne riparliamo ancora dopo la prossima partita contro il Martellago. 

0
0
0
s2sdefault