Cu.ri.ss. Istrana: Modenese 10, Lazzari 7, Voltan 9, Pizzolon 14, Paties 13, Faggian 16, Garbin 10, Bacchion 1, Moro 6, Ljsubosevic 8. All. Basso.

AMB Vigor Conegliano:
Gobbo 2, But, Breda 19, Ceneda 8, Primicerio, Tittoto, Soncin 10, Dimitrijevic 4, Michelet, Bettiol, Scudeller 4, Casagrande. All. Francescon.

Arbitro: Sabbadin.

Note: Istrana TL 3/12. Conegliano TL 7/12.

Eh si… questa partita è finita proprio con un esito negativo. Il tabellone alla fine del match segnava il risultato di 94-47 in favore di Istrana. La squadra di coach Francescon è stata vittima dell’asfissiante pressing avversario senza mai trovare una soluzione efficace.



Ma analizziamo la partita quarto per quarto… nel primo i nostri Vigorini entrano bene in campo e sembra possano giocare un match alla pari con gli avversari mostrando cose positive. Alla fine della frazione siamo sul 21-16 per la formazione locale.

Il secondo quarto si sviluppa sulla falsa riga del primo facendo vedere pressappoco le stesse cose: buoni attacchi e difese alternati ad altri meno buoni. Però la quantità di palle perse incomincia a essere ingente. Si va negli spogliatoi con il tabellone che mostra il risultato di 40-28.

Nonostante le raccomandazioni e gli spronamenti di coach Francescon durante l’intervallo, l’atteggiamento al rientro dalla sosta dei nostri ragazzi sembra non volere, o meglio non riuscire, a mantenere il passo di quello degli avversari che mostrano più voglia di vincere. Il pressing di Istrana affossa i Vigorini che chiudono il quarto sul 72-34.

L’ultima frazione di gioco non vede cambiare quanto visto precedentemente e gli atleti ospitanti archiviano la pratica mandandoci a casa con un 94-47 che ha un sapore più amaro di una sconfitta. Sembra quasi un’involuzione quella dei ragazzi dell’Under 14 Gold, che non sono riusciti a mettere in campo neanche lo spirito giusto in questa partita. Siamo fiduciosi che sia solo un incidente di percorso ma intanto si torna in palestra lavorando più duro che mai per cambiare passo già dalla prossima partita.

Comunque sempre FORZA VIGOR!!!

0
0
0
s2sdefault