AMB Vigor Conegliano: Borgato, Baldassar, Dal Bo 6, Piccin, Dal Pos 17, Tolin 12, D’Agostin 6, Antoniazzi 5, Bragagnolo 2, Tadiotto 6, Spessotto 2, Vanzella. All. Gerlin.

Roncade Basket: Pavan 4, Bona 22, Crosato 6, Mariuzzo, Bergamo 2, Biseto 1, Kusi 23, Busato 12, Milanese 2. All. Zanato.

Arbitro: Valent.

Note: Conegliano TL 3/9, T3pti 7 (5 Dal Pos, 2 Tolin). Roncade TL 7/14, T3pti 3 Kusi.

Dopo le prime due vittorie contro Pieve e Godega la terza giornata ha visto i ragazzi di coach Michele affrontare un avversario ben più tosto dei precedenti e quindi si è trattato del primo vero test di questo campionato. 

Purtroppo ancora assente Gajo e anche Baldassar si è seduto in panchina solo per spirito di squadra visto che il dolore al ginocchio non gli ha permesso di giocare. 

All'ingresso in campo si è capito subito che sarebbe stata dura e i nostri ragazzi non si sono di certo tirati indietro. Dalla palla a due si è visto subito il nuovo carattere del gruppo, più aggressivo e più determinato, diversi i tuffi e le lotte per conquistare il pallone, cose fino alla passata stagione rare da vedersi.

Il nuovo spirito funziona e permette di concludere il primo quarto sopra di due, 14 a 12. 

Il terzo quarto è una lotta alla pari anche se fisicamente il Roncade si fa sentire di più sotto canestro...dopo 10 minuti parziale 20 a 20. 

Nell'ultimo quarto i giovani Vigorini son calati fisicamente compromettendo soprattutto la precisione al tiro, chiudendo con un parziale di 10 a 14. Con una maggiore lucidità (e anche fortuna) qualche tiro sarebbe potuto entrare e il quarto essere nostro...

Quindi con 3/4 giocati la differenza era di 2 punti a favore degli ospiti, ma, ahimè c'è stato anche un 2/4 e soprattutto i primi 3 minuti e mezzo in cui il Roncade ha messo la freccia piazzando un parziale di 12 a 26 che ha tagliato fiato e gambe ai nostri ragazzi. 

Perdere oggi ci stava, c'è ancora molta strada da fare, ma già l'atteggiamento è cambiato, non si sono visti ragazzi tirarsi indietro o gettare la spugna, anzi hanno provato e lottato fino alla fine. Quindi portiamo questo nuovo carattere in palestra per preparare al meglio la partita di sabato contro il Motta primo in classifica a punteggio pieno. 

Forza ragazzi! Forza Vigor! 

0
0
0
s2sdefault