Alfiere Basket: Minchio, Piovesan, Brufatto, Moretto 1, Pegodin, Pizzolato 4, Stangherlini 2, Palese, Trinca 10, Berisa 4, Masin 2, Gallina 20. All. Binotto.

AMB Vigor Conegliano: Quinto 8, Gucci 2, Bergamo, Talamini M. 2, Luminari 2, Benincà 10, Botteon 12, Ballaben 6, Ravedoni, Scudeller L. 13, Possamai 10, Campolo. All. Carli.

Arbitro: Ciociola.

Note: Cornuda TL 3/8, T3pti 2 (Trinca e Gallina). Conegliano 6/10, T3pti 1 Scudeller L.

Esordio vincente in quel di Cornuda per i nostri ragazzi dell' Under 15 Silver che in questa stagione presentano all'interno del loro organico alcune novità ad incominciare da nuovo coach Manolo Carli, a cui va in nostro benvenuto, e dalla presenza di due nuovi ragazzi, Sebastiano Bergamo e Lorenzo Campolo: ben arrivati ragazzi!


Mi sembra giusto ricordare e salutare anche chi in questa stagione, per motivi diversi, non fa più parte del gruppo: Alessandro, Riccardo, Filippo ed Edoardo. In bocca al lupo ragazzi!


Le poche ma chiare parole rivolte dal coach ai ragazzi nel pre-partita sembrano davvero aver sortito effetto positivo nella squadra che nella prima metà di gara si muove con rapidità e precisione, solida in difesa (a parte un paio di situazioni che non sono piaciute al coach), aggressiva sui portatori di palla e con una buona precisione di tiro sia dalla lunetta (6/8) che dalla media distanza.

I primi due parziali a nostro favore, 8-22 nel primo quarto e 8-18 nel secondo, non lasciano dubbi sulla prestazione della squadra.

Si va quindi al riposo lungo sul confortevole (forse troppo !?) punteggio di 16-40: in questi casi la concentrazione diventa una bestia nera ed il coach lo sa bene. Chiede ai suoi, quindi, di evitare le ingenuità fatte nella prima metà ma soprattutto di continuare con l'atteggiamento dei primi 20 minuti, anzi, di fare uno sforzo in più !

Al rientro in campo la squadra non è però quella che piace a Manolo ed il parziale di 7-0 per i nostri avversari, con banali errori sia in attacco che in difesa e conseguente time-out chiamato dalla nostra panchina ne è la conferma.

Le cose si aggiustano nel corso della frazione che riusciamo comunque a vincere anche se con un margine di soli tre punti e si va sul 28-55. Gli ultimi dieci minuti sono di pura gestione e l'ultima frazione è a favore degli avversari: punteggio finale, quindi, a nostro favore di 43-65.

Buona quindi la prima, anche se cose da migliorare ce ne sono, e sabato prossimo esordio tra le mura amiche del Palazzetto contro la formazione di Roncade. Buona settimana a tutti e, come sempre, ... forza Vigor!

0
0
0
s2sdefault